Lana pon pon: tecniche di lavorazione base

Tramite: O2O 05/03/2017
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

La lana è per eccellenza il materiale più usato e adatto per realizzare degli splendidi maglioni, da poter mettere durante i mesi più freddi dell'anno. Esistono alcune lane più pregiate di altre e questo dipende molto dalla loro lavorazione. Conoscerne le proprietà potrà certamente aiutare a rendere la lavorazione più precisa. Per tutti coloro che per la prima volta si avvicinano al mondo del lavoro a maglia, o che comunque non hanno ancora raggiunto un adeguato grado di dimestichezza con i ferri, ho preparato una breve e semplice guida che in pochi passi illustrerà come tessere la lana pon pon, un particolare tipo di lana adornata che serve a creare determinati capi di abbigliamento.
Le tecniche di lavorazione base della lana pon pon sono molto semplici. Per i meno esperti di lavoro a maglia questa tecnica potrebbe risultare abbastanza complessa, ma in realtà cucirla richiede soltanto un po' più di minuzia e accortezza rispetto alla lavorazione di quella comune. L'unica differenza sostanziale infatti è soltanto il risultato finale. Vediamo quindi come lavorare la lana pon pon, dando utili consigli in merito.

26

Occorrente

  • lana pon pon
  • ferri da maglia
36

Per cucire la lana pon pon potete eseguire sia un lavoro dritto che rovescio. Cucendola seguendo un punto dritto otterrete un risultato piuttosto omogeneo, mentre in caso contrario il prodotto sarà differente: è una semplice scelta stilistica, quindi agite pure nel modo che ritenete più opportuno. Munitevi dunque dell'attrezzatura necessaria, e dopo aver eseguito la montatura della lana sopra il primo ferro, prendere il primo punto con il secondo ferro. Ora per eseguire un punto dritto passate la lana sopra al ferro, sotto se preferite farlo al rovescio. Continuate la lavorazione fino alla fine della fila di punti.
Qualora vogliate creare un capo a punto doppio vi basterà alternare le due tecniche.

46

Per cucire un buon capo a maglia, indipendentemente dalla lana che state sfruttando, dovete sempre contare i punti che state eseguendo. Prestate molta attenzione alla conta poiché in questo modo non ve ne perderete nessuno, e in caso doveste distrarvi potreste tranquillamente tornare indietro e recuperarlo senza alcuna difficoltà.

Continua la lettura
56

Una delle cose di cui bisogna tenere maggiormente conto quando si lavora la lana pon pon, sia a livello generale che nello specifico è tenere la lavorazione abbastanza morbida e costante. Non stringete eccessivamente i punti perché potreste trovare dura la lavorazione ed ottenere una tessitura tirata, in caso contrario si rischia che il lavoro finale risulti impreciso e disomogeneo. Inoltre la lavorazione dovrà essere molto morbida per non rischiare di incastrare i pon pon presenti sulla lana e riuscire così a scorrere in modo lineare lungo i ferri.
Per quanto riguarda le chiusure, esse dovranno essere effettuate nello stesso modo in cui si realizzano lavorando sulla lana comune.
La lavorazione della lana richiede pazienza e manualità. Imparare le tecniche base potrà aiutarci a realizzare dei lavori migliori in futuro, magari più complessi e che richiedono una certa maestria. Seguendo le indicazioni di questa guida avrete modo di cimentarvi e sperimentare la qualità di questa lana, realizzando qualche bel maglione. Vi auguro quindi buon lavoro e buon divertimento.
Alla prossima.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • siate pazienti
  • acquistate lana di buona qualità
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come creare una pochette con piccoli pon pon

La pochette è un accessorio utile e si può utilizzare per molte occasioni. In commercio se ne trovano di tanti generi. Ma per chi desidera realizzare un modello spiritoso e particolare, può cimentarsi con l'arte del fai da te. L'idea carina è quella...
Cucito

Come realizzare un cappello col pon pon insolito

L'arrivo dell'inverno non ci impedisce di indossare accessori carini e allo stesso tempo comodi. In giro si vedono sciarpe e guanti colorati, le vetrine dei negozi sono colme di colori e modelli di ogni tipo. Se tuttavia non troviamo il berretto adatto...
Cucito

Come realizzare degli orecchini pon-pon

Se volete realizzare dei simpatici ed originali orecchini fai da te, seguite con attenzione questa guida e tutte le istruzioni riportate di seguito. Imparerete come realizzare degli orecchini pon-pon, adatti sia per una giornata invernale in compagnia...
Cucito

Come fare un berretto di lana a maglia

Il lavoro a maglia è, alla pari di quello all'uncinetto, una delle tecniche di ricamo maggiormente diffuse a livello mondiale. Grazie ad essa, infatti, è possibile realizzare qualsiasi cosa interamente a mano utilizzando una diversità di materiali...
Cucito

Come realizzare un cappello scozzese

Con il freddo che avanza, si dà avvio all'acquisto di cappelli da indossare in ogni occorrenza. Tuttavia, chi non vuole comprare costosi berretti e chi preferisce oggetti realizzati con le proprie mani, può mettersi all'opera e dare vita ad un bellissimo...
Cucito

Come scegliere i ferri per lavorare a maglia

Se avete deciso di iniziare un hobby come quello del lavoro a maglia, dovete acquistare gli strumenti di base e cioè i ferri. Scegliere i ferri per lavorare a maglia è un'operazione indispensabile per eseguire una lavorazione a trama larga o a trama...
Cucito

Come realizzare un cappello ai ferri

Un cappello è un regalo adatto a mille occasioni, e si può fare sia per gli altri sia in via personale. Certo, i negozi sono pieni di cappelli di ogni genere, ma il fai da te ha tutto un altro sapore. Creare un cappello personalmente lo rende una creazione...
Cucito

5 idee per cucire delle babbucce di lana

È in arrivo il freddo inverno, anche se in alcune zone l'inverno è già inoltrato, e con esso il freddo pungente che non dà scampo ai geloni. Piedi e gambe dovranno stare al riparo, perché è risaputo. Con piedi caldi e asciutti l'intero corpo ne...