Lavori a maglia: consigli per cominciare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Fra i vari hobbies che hanno preso piede negli ultimi anni, spicca il lavoro a maglia in quanto è considerata, dalle tante praticanti, un passatempo rilassante. Oltre al relax, lavorare ai ferri aiuta la concentrazione e il lavoro finito diventa una piccola soddisfazione, soprattutto se riuscito bene. Diventare esperte è facile, basterà molto allenamento, da spezzettare nel tempo libero, qualche tutorial e piccoli schemi facili facili per cominciare, in modo da prender dimestichezza con gli strumenti del lavoro. Con un po' di buona volontà vediamo i consigli per cominciare: i lavori a maglia, vi sembreranno una passeggiata!

26

Conoscere gli strumenti del mestiere

Innanzitutto, se non avete mai preso in mano nè un gomitolo di lana, nè due ferri, sappiate che esistono una moltitudine di attrezzature che serviranno per i vari punti e le infinite lavorazioni. Ad esempio i ferri hanno dimensioni differenti che variano a seconda dello spessore del filo di lana. Più quest'ultimo è grande, maggiore sarà il numero, espresso in mm, dei ferri da lavoro. Inoltre, oltre ai ferri lunghi, esistono quelli circolari, utilizzati per lavorare i cappelli o gli scaldacollo. Cercate di avere un'infarinatura dei vari strumenti, per non trovarvi impreparate al momento opportuno!

36

Sapere quali sono i tipi di lana

Attualmente esistono svariate tipologie di gomitoli di lana per il lavoro a maglia. Generalmente si acquistano basandosi sul peso di ciascun gomitolo, che ne definisce la quantità. Mentre lo spessore del filo potreste guardarlo voi stesse per rendervi conto se sarà utile nella realizzazione di un cappello o di una maglia. Esistono gomitoli monocolore o multicolore. Questi ultimi, ad esempio, si usano per le copertine da culla. Infine, alcuni gomitoli presentano già merletti e pon pon per realizzare delle sciarpe molto innovative, per non parlare delle fettucce utili nella creazione di borse.

Continua la lettura
46

Studiare i vari punti

Per il lavoro a maglia esistono svariati punti, ma i più semplici sono quelli base che, comunemente si chiamano punti rasati. Se avete qualcuna che può insegnarvi dal vivo le varie tecniche, siete fortunate, altrimenti potreste scovare i tutorial su internet. Sappiate però che, a differenza dell'uncinetto, il lavoro a maglia comincia con un "avvio", che consiste in una particolare tecnica in cui il filo di lana viene attorcigliato su di un ferro. Durante la lavorazione, con i vari punti, questo filo passerà tra un ferro e un altro.

56

Iniziare con lavoretti semplici

Prima di cimentarvi nelle creazioni più difficili, allenatevi acquistando del filo di lana un po' scadente e cimentatevi dapprima con i punti, piuttosto che con l'idea di realizzare già un maglioncino. Allo stesso modo, presa dimestichezza con i punti rasati, provate con quelli più difficili, come il punto riso, le trecce a due o più fasce.

66

Adottare piccoli accorgimenti

Ciascuno di noi ha i suoi tempi per imparare, per cui c'è chi riuscirà in poche lezioni nel creare già qualcosa mentre qualcun altra avrà più difficoltà. Nessuna paura. Dedicate il tempo che vi serve e trovate un angolo della vostra casa tutto per voi dotato di una lampada luminosa, che abbia una sedia o una poltroncina rilassante e sia lontano dal tram tram quotidiano. Insomma, create la giusta atmosfera che vi dia ispirazione. Smettete quando siete stanche o quando gli occhi non reggono e intraprendete i lavori nel tempo libero. Dedicate una o due ore, non di più, per non rendere noioso il lavoro e, infine, buon divertimento!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un maglioncino ai ferri

Con il ritorno dell'autunno e dell'inverno, torna anche il momento di indossare capi pesanti. Per proteggersi dal freddo non c'è niente di meglio di un caldo maglioncino. Un capo indispensabile per il guardaroba invernale. Ma non sempre è facile trovare...
Cucito

Come realizzare uno scaldacollo a maglia

Che siate freddolosi o meno, durante l'inverno è sempre utile avere a disposizione un capo in lana, caldo e protettivo come una sciarpa o uno scaldacollo. La prima è ingombrante, le code cadono o vanno legate a formare nodi vistosi e scomodi. Il secondo...
Cucito

Come eseguire ai ferri il punto passato velieri

Avete trovato nell'armadio dei bellissimi gomitoli di lana e avete pensato di eseguire con i ferri il punto passato velieri, ma non vi ricordate più come si fa?Niente paura se leggete attentamente questa guida vi spiegherò passo passo, come eseguire...
Cucito

Come Eseguire Ai Ferri Il Punto Croce Di Malta

Al giorno d'oggi, il punto croce di Malta risulta essere un metodo di lavoro abbastanza utilizzato. Tuttavia, uno dei suoi principali svantaggi, è il fatto di essere piuttosto complicato, visto e considerato che richiede massima attenzione e precisione,...
Cucito

5 idee per cucire delle babbucce di lana

È in arrivo il freddo inverno, anche se in alcune zone l'inverno è già inoltrato, e con esso il freddo pungente che non dà scampo ai geloni. Piedi e gambe dovranno stare al riparo, perché è risaputo. Con piedi caldi e asciutti l'intero corpo ne...
Cucito

Come fare uno sciarpone di lana ai ferri

È da un po' di anni che il cosiddetto “sciarpone” fa tendenza nel mondo della moda femminile e, caldo com'è, pare destinato a durare per molto tempo ancora. Se ci pensiamo, tale sciarpone non è altro che la rivisitazione moderna dello scialle di...
Cucito

Come eseguire ai ferri il punto grandi pois

Il lavoro a maglia senza dubbio è una passione che rilassa e distende. Agli inizi non è facile eseguire tutti i vari punti, infatti se non si segue lo schema attentamente, purtroppo si rischia di scucire parte del lavoro già eseguito ma, col tempo...
Cucito

Come lavorare la lana ai ferri

La lana è una fibra tessile ottenuta da alcuni animali quali: le pecore e le capre; presenta diverse qualità che la distinguono, tra cui l'elasticità. A causa della crimpatura, i tessuti di lana hanno una maggiore massa rispetto agli altri tessuti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.