Lavori da fare nell'orto nel mese di Novembre

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete il pollice verde e soprattutto se avete deciso di mangiare sano coltivando un orto direttamente nel vostro giardino, saprete sicuramente che ogni pianta, fiore ed ortaggio segue una sua specifica stagionalità. Questo significa che ogni pianta ha un periodo migliore per essere seminata, annaffiata, rinvasata e messa a dimora: se seguirete le tempistiche ideali della pianta, sarete sicuramente agevolati e vedrete i frutti del vostro orto crescere rigogliosi e senza particolari problemi. Novembre è un mese fondamentale per l'orto: bisogna eseguire una serie di operazioni che miglioreranno la qualità del terreno e proteggeranno le piante nei mesi più freddi. Ecco un'utile guida con i principali lavori da fare nell'orto nel mese di novembre.  

26

Preparare il terreno per le semine future

Il primo lavoro da fare nell'orto nel mese di novembre è quello di dedicarsi alla preparazione del terreno per le semine future. Ci sono diversi ortaggi che sono ideali da piantare nei mesi più freddi dell'anno: visto che a novembre, per via del clima abbastanza umido, le annaffiature diventano più sporadiche, potrete utilizzare il vostro tempo per i terreni ove seminare in futuro.

36

Trapiantare alcuni tipi di piante

Il mese di novembre, sempre per via del clima umido ma solitamente non troppo rigido (almeno nelle regioni del Centro e Sud d'Italia) è ideale per trapiantare alcuni tipi di piante: tra queste ci sono cipolle, ravanelli, rucola, lattuga e prezzemolo.

Continua la lettura
46

Seminare ortaggi da raccogliere in primavera

Tra i lavori da effettuare nell'orto nel mese di novembre c'è anche quello di seminare alcuni tipi di ortaggi, che saranno pronti per essere raccolti tra la primavera e l'estate dell'anno successivo: tra questi ci sono i piselli, gli spinaci e la valeriana.

56

Riparare le piante dal gelo invernale

Un altro lavoro ideale da fare nel mese di novembre è quello di cominciare a riparare le piante dal gelo invernale. Scegliete la sistemazione più idonea, spostandole in un luogo chiuso o semi chiuso o costruendo delle protezioni apposite per riparlare dagli agenti atmosferici.

66

Raccogliere gli agrumi

L'ultimo lavoro, forse tra i più faticosi ma di certo più soddisfacenti, da compiere nell'orto a novembre è quello della raccolta di alcuni tipi di frutti e ortaggi. In particolare, gli alberi di agrumi saranno ancora carichi di frutti a novembre, soprattutto nelle zone in cui le temperature sono ancora miti e l'inverno non sembra ancora manifestarsi. Anche la raccolta di patate, lattuga e di alcune erbe aromatiche come rosmarino e prezzemolo va svolta proprio nel mese di novembre.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Mese di ottobre: semina, raccolto e lavori nell'orto

Ottobre è un mese davvero importante per le colture di ortaggi, frutta e verdure. È proprio durante questo mese, nel cuore dell'autunno, che dobbiamo avere una certa attenzione nei confronti del nostro orto. Per quanto riguarda i prodotti estivi come...
Giardinaggio

Mese di marzo: lavori nell’orto

Finalmente sentiamo odore di primavera nell'aria: è arrivato il mese di marzo e con esso anche il momento di dedicarci ai lavori nell’orto. È tutto un mese di gran fermento, con varie operazioni da effettuarsi, per rendere il nostro orto sempre più...
Giardinaggio

Mese di Luglio: i lavori dell'orto

Mese di Luglio: i lavori dell'orto riguardano soprattutto semine, trapianti, irrigazioni, concimazioni, zappature e raccolte. In questo periodo vengono eliminate le erbe infestanti che ostacolano la crescita delle piante da frutto. Man mano che le piante...
Giardinaggio

Autunno: lavori da fare nell'orto e in giardino

Con l'arrivo dell'autunno chi possiede un orto o un giardino, dovrà necessariamente eseguire delle particolari lavorazioni per cambiare le colture adatte a questa stagione. Se non siamo degli pratici di questo settore, generalmente preferiamo affidarci...
Giardinaggio

I lavori da effettuare nell'orto in inverno

Anche in inverno l'orto va curato con pazienza e dedizione per garantirsi un florido raccolto. Uno dei lavori più importanti da eseguire è preparare il terreno al riposo della stagione fredda. Ma ci si deve anche dedicare alla coltivazioni invernali:...
Giardinaggio

I lavori da fare nell'orto in autunno

L'autunno è il periodo in cui bisogna lavorare maggiormente l'orto; infatti, si tratta di una fase cruciale che consegna colture di stagione, come ad esempio verdure ed ortaggi, ma serve anche per preparare la semina per i prodotti primaverili. I lavori...
Giardinaggio

Come coltivare le fave nell'orto

In alcune zone della Sicilia novembre è il periodo giusto in cui si piantano le fave, mentre nelle zone settentrionali bisogna aspettare la fine dell'inverno. Questo vegetale si adatta con facilità a tutti i tipi di terreni, purché non si presentino...
Giardinaggio

Mese di ottobre: i lavori in giardino

L'Autunno è un periodo dell'anno adatto per dedicarsi all'attività di giardinaggio, in particolare nei mesi di Settembre e Ottobre. Bisogna prestare attenzione al giardino preparandolo al meglio prima dell'arrivo della stagione fredda, è necessario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.