Le migliori chiodatrici in commercio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se per fare dei lavori in casa siano essi su legno, cartongesso o metalli morbidi come ad esempio l'allumino, è necessario utilizzare una chiodatrice specifica. In commercio ce ne sono tantissime, ognuna con delle caratteristiche diverse ma tutte funzionali. A tale proposito ecco una lista con le migliori chiodatrici presenti sul mercato.

26

A stecca

La chiodatrice a stecca tra le varie tipologie, ritorna particolarmente utile quando si tratta ad esempio di fissare dei pannelli in cartongesso del tipo sospeso, ovvero sotto ad una soffittatura; infatti, i chiodi che hanno una speciale sagoma a forma di "T", garantiscono un perfetto ancoraggio del pannello sul telaio prescelto per la posa. Il vantaggio di questa tipologia di chiodatrice, è che non c'è bisogno di un trapano elettrico per forare e nemmeno di utilizzare alcun tipo di fischer.

36

A gas

La chiodatrice a gas è anche'essa abbastanza vantaggiosa, poiché consente di forare delle superfici molto dure, senza necessariamente utilizzare il tipo pneumatico, quindi eliminando anche il compressore per generare aria a pressione, necessaria a spingere il chiodo in profondità. Questo tipo di utensile è tra l'altro ideale, poiché di tipo portatile.

Continua la lettura
46

Pneumatica

La chiodatrice pneumatica al contrario di quella ad aria compressa, è particolarmente vantaggiosa oltre che leggera e poco ingombrante, poiché consente di inserire dei chiodi abbastanza lunghi, o dei rivetti su qualsiasi superficie e senza particolari sforzi; infatti, l'olio messo all'interno di un bussolotto, alleggerisce di molto la pressione da esercitare con le mani.

56

A bobina

Per un uso decisamente più di tipo industriale, possiamo acquistare la chiodatrice del tipo definita a bobina, che si rivela particolarmente adatta per assemblare strutture in legno in modo resistente, rapido e funzionale come ad esempio dei pallets, oppure dei supporti per l'ancoraggio di scale a chiocciola, letti a castello e soppalchi.

66

A graffette

La chiodatrice a graffette seppur in grado di garantire una resistenza minima, è importante poiché si può utilizzare ad esempio per rivestire dei pouf o dei letti, oppure tappezzare divani e poltrone. Anche per rifinire il retro di un quadro o fissare dei pannelli in polistirolo o in sughero su una superficie morbida come ad esempio il cartongesso, questo tipo di chiodatrice è ideale per ottimizzare il risultato oltre che essere di piccolissime dimensioni, quindi facile da portare con sè dappertutto nella borsa degli attrezzi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

I migliori pluviali in rame

Ogni casa ha bisogno di manutenzione costante che consenta all'edificio di conservare tutte le sue funzionalità e di restare sempre in buone condizioni. Uno degli agenti atmosferici più pericolosi è la pioggia, che può causare infiltrazioni e muffa....
Materiali e Attrezzi

Le migliori troncatrici per legno

Un numero sempre maggiore di persone decide di dedicarsi al fai da te, al fine di poter realizzare in casa una vasta gamma di piccoli lavori senza dover necessariamente ricorrere all'intervento di personale specializzato (e costoso). Per poter ottenere...
Materiali e Attrezzi

I migliori pluviali circolari

Per chi ha dimestichezza con le riparazioni idrauliche, è naturale conoscere i tubi pluviali. Si tratta di tubature o comunemente chiamate grondaie in grado di raccogliere le acque piovane e di lasciarle scivolare dal tetto. Le tegole fanno infatti scivolare...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere i migliori colori acrilici

L'arte pittorica è un mondo estremamente vasto, ricco di opportunità e possibilità. Ogni artista può rappresentare l'essenza di sé e del proprio pensiero in totale libertà. La creatività di ogni pittore trova massima espressione grazie alla varietà...
Materiali e Attrezzi

I migliori attrezzi per la tua officina fai da te

Quante volte vi sarete sentiti dire: "la tua officina, non è abbastanza completa, mancano degli attrezzi basilari". Innanzi tutto, è importante dire che avere la possibilità di creare un'officina in casa, è davvero una fortuna. Poter aggiustare, costruire,...
Materiali e Attrezzi

I migliori amigurumi per Natale

Il Natale è l'occasione giusta per fare dei regali, ma anche per realizzare alcuni oggetti decorativi per la casa. Una tecnica di lavorazione molto diffusa anche in Occidente e che trae la sua origine dal Giappone, è quella della creazione dei cosiddetti...
Materiali e Attrezzi

Materiali e soluzioni per l'isolamento acustico

Se la nostra casa è soggetta a rumori molesti, perché si trova in una zona ad alta densità di traffico, è possibile ridimensionare il problema, utilizzando materiali ideali per un risultato soddisfacente, per quanto riguarda l'isolamento acustico....
Materiali e Attrezzi

Come scegliere il vetro per la lavorazione

La lavorazione del vetro è un'arte antichissima grazie alla quale è possibile realizzare dei manufatti di ottima qualità, essendo il vetro un materiale naturale al 100%. Infatti, le sostanze che lo compongono sono tutte materie prime, come la sabbia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.