Le principali piante da serra

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La coltivazione in serra è un espediente molto efficace nella risoluzione di problemi legati alle condizioni climatiche che possono avere esiti negativi sul nostro orto. In particolare un orto coltivato in serra è sicuramente in grado di resistere al freddo dell’inverno. Inoltre, è possibile anche anticipare la semina di determinate colture e ottenere così frutti e ortaggi “fuori stagione”. Numerosissime sono le piante che crescono bene in questo ambiente “controllato”, vediamo quali sono le principali.

27

Pomodori

I pomodori sono ideali per la coltivazione in serra. Per la buona crescita delle piantine è opportuno che esse vengano legate ad un supporto ligneo verticale. Per favorirne la crescita e la maturazione dei loro pomodori è consigliabile somministrare del fertilizzante liquido. Tutte le varietà di pomodoro crescono bene in serra. Infatti si possono coltivare pomodori del tipo a ciliegia, a cespuglio, a cordone o varietà particolari come quelle dalla buccia gialla.

37

Insalata da foglia

La serra risulta particolarmente utile per la coltivazione di insalate da foglia o lattughe, in modo tale che la loro anticipata semina le renda pronte al raccolto già in primavera. Tuttavia è anche possibile coltivarle in tarda estate o in autunno e poi raccoglierle in inverno. Anche per le insalate la scelta della varietà è molto libera, ma quella che sicuramente beneficia di più di questo tipo di coltivazione è l'insalata a cappuccio "Regina dei ghiacci". Occorre un unico accorgimento: il terreno deve essere mantenuto appena umido, per evitare eventuali marciumi.

Continua la lettura
47

Fragole

Per le fragole la coltivazione in serra è l'ideale. Infatti, in questo ambiente controllato, hanno meno possibilità di essere attaccate da insetti e in particolare dalle lumache, di cui sono purtroppo facile preda. Inoltre, potendo monitorare l’umidità del terreno, è quasi impossibile che si marciscano. Per ottenere fragole in grandi quantità e dal sapore gustoso, l'ideale è l'impollinazione a mano. Affinché diventino rosse, basta aggiungere dei fertilizzanti liquidi.

57

Peperoncino

Quella del peperoncino è una delle piante che dà i migliori risultati quando è coltivata in serra. Dopo la crescita, è possibile travasarla in un vaso, anche di modeste dimensioni. Questo tipo di coltivazione, con una temperatura monitorata di circa 20℃, permette un raccolto davvero abbondante per tutta l'estate e addirittura fino all'inizio dell'autunno.

67

Basilico

Il basilico è una pianta molto delicata: occorre che cresca il luoghi riparati, ma ha bisogno anche di molta luce e calore. Per questo la serra risulta essere uno dei metodi di coltivazione più di successo per questa piantina così particolare. Per la sua crescita occorre un terreno ben drenato e un'idratazione mattutina. Per quanto concerne le varietà, tutti i tipi di basilico crescono benissimo in serra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come organizzare una serra

Gli appassionati di giardinaggio sanno bene che avere una serra può essere davvero molto utile per le proprie piante, specialmente durante i mesi invernali. Le temperature molto fredde infatti possono ledere irrimediabilmente alla loro salute. Nella...
Giardinaggio

Come creare una serra in casa

Se siamo amanti delle piante e ci piacerebbe realizzare un piccolo angolo verde nella nostra abitazione, dove coltivare le piante che più preferiamo, potremo pensare di realizzare una piccola serra, che ci consenta di ricreare il clima ideale per la...
Giardinaggio

Come realizzare una serra in policarbonato

La serra è una costruzione che risolve il problema di creare un microclima adatto alle piante. In questa struttura le specie vegetali possono vivere in modo permanente oppure soltanto nel periodo della loro crescita. Costruire una serra è abbastanza...
Giardinaggio

Come realizzare una serra in vetro

Da qualche anno sono sempre di più gli italiani che si avvicinano al giardinaggio e all'orticoltura. Coltivare con le proprie mani nuove piante e ortaggi è una passione che regala molte soddisfazioni. Può diventare un ottimo passatempo a contatto con...
Giardinaggio

Come costruire una serra a temperatura controllata

Una serra è una struttura che consente il mantenimento di un microclima ideale per la crescita delle piante. Costruire una serra è un qualcosa di impegnativo: tuttavia con molto impegno può essere portato a termine, magari avvalendosi dell'aiuto di...
Giardinaggio

Come coltivare i peperoncini in serra

I peperoncini sono una piante molto facile da coltivare quando è estate, ma estremamente delicata in Inverno. Le piantagioni di peperoncini vengono infatti sostituite nel mese di Ottobre per essere convertite in piante da ortaggio invernali, ma per chi...
Giardinaggio

Agricoltura in serra: vantaggi e svantaggi

Sempre più spesso si sente parlare di agricoltura in serra: questa tipologia di coltivazione è talmente tanto diffusa che gli esperti sostengono che, nel giro di un ventennio, essa potrebbe addirittura superare, per numeri e dimensioni di superfici...
Giardinaggio

Come sigillare la serra

Il freddo o un'improvvisa tempesta possono causare danni in una serra che non risulta adeguatamente sigillata. Piccole fessure in prossimità di aree come porte, quadri elettrici e fondazioni possono rendere difficile mantenere la perfetta temperatura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.