Le principali tecniche per forare il vetro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Anche se all'apparenza può sembrare difficoltoso e a volte impossibile tagliare il vetro, in realtà si tratta di una procedura molto semplice, quello che conta al fine di ottenere buoni risultati è seguire determinate regole, possedere la giusta attrezzatura e naturalmente un pizzico di manualità. Vediamo allora di seguito quali sono le principali tecniche per forare il vetro.

26

Compasso a punta diamantata

Il compasso a punta diamantata è particolarmente utile nel caso in cui il foro su vetro da praticare sia di grandi dimensioni. La procedura è relativamente semplice, quello che conta è sempre e comunque lavorare in massima sicurezza. Il primo passo è quello di disegnare sul vetro con un pennarello la sagoma del foro che si vuole ricavare. Successivamente appoggiare sul vetro il compasso a punta diamantata, allungare il braccio fino a raggiungere la dimensione desiderata e procedere con il taglio. Il consiglio è quello di non ripassare mai due volte sul taglio già effettuato.

36

Fresa a tazza diamantata

La fresa a tazza diamantata si rende particolarmente utile nella foratura del vetro nel caso in cui il foro da praticare non sia di grandi dimensioni. Il procedimento è molto semplice e veloce. Per utilizzare questo tipo di fresa è necessario possedere un trapano a colonna che sia anche in grado di far defluire un piccolo getto d'acqua in modo da raffreddare la punta durante il taglio. Con un pennarello disegnare i contorni del foro, abbassare il braccio del trapano e procedere con il taglio del vetro.

Continua la lettura
46

Punta diamantata

La punta diamantata si rivela particolarmente utile nel caso in cui il foro da praticare nel vetro sia di piccole dimensioni. Questa punta può essere montata sia su di un trapano a colonna, sia su di un normale trapano elettrico. Prima di praticare il foro vero e proprio è necessario fare girare la punta a vuoto in modo che si riscaldi adeguatamente, dopo qualche istante è possibile procedere con il foro vero e proprio.

56

Metodo antico

Si tratta effettivamente di un metodo antico utile per praticare fori di medie dimensioni sul vetro. Questo metodo, prevede sempre l'utilizzo di un trapano a colonna e di un semplice tubo in metallo. La caratteristica principale del tubo è quella che deve corrispondere alla larghezza del foro che si vuole ottenere. Il procedimento è forse leggermente lungo ed elaborato ma se eseguito a regola d'arte il risultato è garantito. Sistemare la lastra di vetro sotto la punta del trapano a colonna, con un pennarello segnare la sagoma del foro che si vuole ottenere. Attorno al diametro del cerchio, spargere dello stucco da vetraio formando una specie di cratere. Non appena il materiale si asciuga, aggiungere acqua e polvere di smerigliatura per vetro. Abbassare quindi il tubo in prossimità del vetro e procedere con il taglio.

66

Tagliavetro

Il tagliavetro è un attrezzo molto semplice da utilizzare, e si rende utile soprattutto nel caso in cui si vogliono praticare tagli di piccole e medie dimensioni. Per eseguire il taglio, prima di tutto pulire il vetro utilizzando acquaragia. Appoggiare quindi la rotella del tagliavetro sulla linea di taglio, esercitando una leggera pressione nel procedere. Per ottenere un buon risultato è necessario fare scorre la rotella più volte lungo la linea mantenendo una pressione regolare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come forare le piastrelle senza romperle

Tutti ci siamo ritrovati a dover appendere un quadro in soggiorno, o magari un portasciugamani nel bagno, e siamo incappati nel dover forare le piastrelle. Forare le piastrelle è alquanto facile, il problema è farlo senza romperle. Oggi vi mostrerò...
Altri Hobby

Come soffiare il vetro

Il vetro è un materiale utilizzato per realizzare molteplici oggetti e complementi. Questo si ottiene da una mescolanza di elementi come la silice, soda e calce. Insieme a questi vengono utilizzate altre sostanze come anidride borica, ossidi di piombo...
Altri Hobby

Come colorare bottiglie e barattoli di vetro

Colorare gli oggetti è un modo originale per renderli allegri e divertenti. Qualsiasi materiale può subire questa variazione, l'importante è saper scegliere i colori giusti. I complementi più facili da colorare sono le bottiglie ed i barattoli di...
Altri Hobby

Come decorare oggetti di vetro con le incisioni

Spesso può capitare di avere in casa degli oggetti in vetro piuttosto datati e non sapere dove collocarli, in quanto essi non si abbinano con l'arredamento moderno. In questi casi, la maggior parte delle persone tende ad accantonarli da qualche parte...
Altri Hobby

Pittura su porcellana: tecniche

Tutti quanti abbiamo in casa qualche oggetto di porcellana, magari un po' anonimo che potrebbe essere rinnovato e decorato per dare un tocco in più. La porcellana, si sa, è un tipo di ceramica molto pregiata. Esistono in circolazione differenti modelli...
Altri Hobby

5 idee per riutilizzare i barattoli di vetro in modo creativo

Molti alimenti vengono contenuti nei barattoli di vetro. Quest'ultimi, una volta consumati vengono regolarmente gettati via. Ma, volendo il materiale di scarto si può recuperare. Riutilizzando i barattoli di vetro in modo creativo. Le possibilità di...
Altri Hobby

Come realizzare una lanterna in vetro

Le lanterne sono diventati per molti di noi un simbolo perché presenti in moltissimi fumetti e cartoni animati. Molto spesso i nostri più amati supereroi fatati utilizzavano proprio questi semplici strumenti per riuscire ad esplorare cunicoli o case...
Altri Hobby

Come cancellare i graffi sul vetro dell'orologio

Gli orologi non sono solo strumenti per controllare il tempo, per determinare l'ora, ma veri e propri oggetti di design che ci accompagnano durante la giornata. A volte ne siamo così attaccati, perché ci ricordano qualcuno che ce lo ha regalato, o semplicemente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.