Levigatrice: guida all'utilizzo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per poter eseguire correttamente ogni tipo di lavoro, quello di cui si ha bisogno, oltre che della manualità, è una corretta ed idonea attrezzatura. Specialmente quando si tratta di levigatura di un materiale risulta fondamentale l'impiego di una levigatrice di qualità e, allo stesso tempo, un corretto utilizzo dello strumento. Un utilizzo poco cauto potrebbe, infatti, rovinare in maniera irrimediabile il materiale trattato. Per questo motivo è altamente consigliato la lettura di questa guida all'utilizzo della levigatrice.

26

Occorrente

  • Levigatrice
  • Massima attenzione
  • Protezioni vari come guanti, occhiali e scarpe antinfortunistiche
36

Scelta della levigatrice

Con la levigatrice si possono levigare diversi tipi di materiale come il ferro, la ceramica e il legno. Grazie a questo suo largo impiego la levigatrice viene utilizzata sia a livello industriale, sia per i grandi e piccoli lavori di hobbistica. Se si desidera avere una superficie perfettamente liscia, e priva di qualsiasi imperfezione, questo attrezzo è sicuramente quello più adatto.
Naturalmente più alte sono le aspettative della levigatura, maggiore deve essere la qualità della levigatrice. In commercio ne esistono davvero di moltissime marche, vari modelli e misure.

46

Struttura della levigatrice

A livello tecnico una levigatrice si compone di un motore alimentato ad elettricità, fornito di dischi rotanti a seconda del materiale che si vuole trattare. Varie sono anche le tipologie: orbitali, portatili e a nastro. Le prime sono impiegate per lavori estremamente impegnativi, meno maneggevoli di quelle portatili ma hanno la prerogativa di poter essere utilizzate su qualsiasi superficie. La levigatrice portatile, invece, è quella che, come dice la parola stessa, si presta bene per effettuare lavoretti di piccola entità, a livello hobbistico, grazie alla sua elevata portabilità e praticità d'uso.

Continua la lettura
56

Calibrazione della levigatrice

Quando si utilizza la levigatrice, essendo un attrezzo molto sofisticato, bisogna prestare la massima cura ed attenzione. Quando ci si accinge ad utilizzare è buona norma adottare sempre le dovute protezioni come guanti, occhiali e, se si tratta di levigare pezzi pesanti, anche scarpe antinfortunistica. Per un uso corretto prima di tutto bisogna calibrarla nel modo giusto in base al tipo di materiale da levigare.
Per superfici abbastanza grossolane, bisogna utilizzare il dischetto in carta vetrata, corredato con varie tipologie di carta; invece, nel caso in cui si debba trattare un mobile è consigliato l'uso della carta smerigliata. Tela smeriglio risulta infatti indispensabile per tutti coloro che vogliono lucidare superfici metalliche.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La guida è solo a scopo informativo.
  • Cercate di fare le cose con calma e seguite attentamente ogni passo della guida.
  • In caso di problemi durante lo svolgimenti delle operazioni, far riferimento ad un professionista.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come usare la levigatrice per persiane

Se avete intenzione di restaurare delle persiane in PVC o in legno, potete intervenire con una levigatrice specifica che si rivela molto pratica e versatile ai fini dell'uso, e che consente di ottimizzare il risultato rendendo la struttura perfettamente...
Materiali e Attrezzi

Tornio: guida all'utilizzo

Oggi, in questo articolo, vogliamo proporvi una vera e propria guida, mediante il cui aiuto essere in grado di capire meglio un attrezzo davvero molto vecchio ma anche attuale, e cioè il tornio.Vorrà essere questa che proponiamo, una vera e propria...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una levigatrice a nastro

La levigatrice a nastro è un ottimo strumento per tutti i lavori di levigatura grezza. Ma com'è possibile costruirne una? Per prima cosa, quali strumenti occorrono? Per costruire una levigatrice a nastro ci serve un legno multistrato solido, dei pattini...
Materiali e Attrezzi

Come usare una levigatrice rotativa per pavimenti

Prendersi cura della propria casa non è una faccenda che tutti possono affrontare in maniera uguale: può capitare spesso e volentieri che molti non abbiano idea di come poter aggiustare o sistemare delle cose che apparentemente sembrano impossibili...
Materiali e Attrezzi

Multimetro: 5 errori da evitare per un corretto utilizzo

Il multimetro è uno strumento di grande importanze nel campo dell'elettronica, in quanto permette la misurazione della resistenza elettrica (ovvero la tendenza di un corpo ad opporsi al passaggio della corrente elettrica). Questa ha varie funzionalità,...
Materiali e Attrezzi

Calibro a corsoio: 5 errori da evitare per un corretto utilizzo

Tra i numerosi utensili che possiamo utilizzare per misurare la larghezza di un oggetto o la profondità di un foro o di un solco, vi è sicuramente il calibro a corsoio. Tuttavia, se vogliamo utilizzare questo oggetto dovremo utilizzarlo nella maniera...
Materiali e Attrezzi

Trapano avvitatore al litio: caratteristiche e utilizzo

Se siete amanti del fai da te, sicuramente avete utilizzato il trapano numerose volte per tutti i vostri lavoretti di bricolage domestico. Se avete bisogno di uno strumento utilissimo in grado di farvi risparmiare tempo e fatica, fate cadere la vostra...
Materiali e Attrezzi

La pietra refrattaria: utilizzo e manutenzione

In qualsiasi abitazione, tra i tanti utensili e materiali che si hanno a disposizione, non dovrebbe assolutamente mancare una pietra refrattaria, dal momento che si tratta di un importante elaborato che si ottiene dalla cottura dell'argilla, utilizzato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.