Manutenzione di una barca

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Andare in barca è un passatempo veramente bello e divertente, specie se andiamo in barca assieme ai nostri amici od assieme ai nostri parenti. Se vogliamo che la nostra barca duri per diversi anni, dovremo effettuare su di essa dei veri e propri lavori di manutenzione. In questa breve guida illustrerò dettagliatamente come manutenere la barca in pochi e semplici passi, perciò suggerisco di continuare a leggere per scoprire come fare.

25

Eliminare la salsedine e coprire la barca

Il primo suggerimento, è quello di tenere la barca ben riparata dal freddo durante tutto l'inverno, onde evitare che gli agenti atmosferici (quali vento, pioggia e freddo) la danneggino seriamente. Magari, possiamo mettere sulla barca un vero e proprio telo protettivo, quest'ultimo facilmente acquistabile online oppure in un qualsiasi negozio che vende accessori per le barche. Se utilizziamo la barca in mare, il suggerimento è quello di rimuovere l'eventuale salsedine presente sulle parti metalliche della barca utilizzando una spugnetta morbida, dell'acqua minerale ed un poco di sapone di Marsiglia. Evitiamo di porre all'interno della nostra barca degli oggetti appuntiti o degli oggetti molto pesanti, poiché potrebbero danneggiare seriamente la parte interna della nostra barca.

35

Riparare piccole crepe e dipingere la barca

Se sulla parte esterna della barca sono presenti dei piccoli fori, possiamo ripararli con un poco di stucco; al contrario, se sono presenti dei fori di medie/grandi dimensioni, il suggerimento è quello di far riparare la barca ad un professionista. Se la vernice della nostra barca è rovinata ed in certi punti anche sbiadita, possiamo decidere di verniciarla utilizzando gli appositi colori e le apposite pitture per barche. Importante è anche controllare che la parte interna dell'imbarcazione sia sempre in ottimo stato. Se ci sono accessori della barca rotti od usurati, cerchiamo di sostituirli nel più breve tempo possibile. Per quanto riguarda i remi, accertiamoci che essi siano sempre perfettamente funzionali.

Continua la lettura
45

Manutenere il motore

Nel caso sia presente un motore, verifichiamo che questo funzioni perfettamente avviandolo per pochi minuti, così facendo eviteremo che si danneggi. Magari, nelle giornata particolarmente fredde, possiamo legare al nostro motore un telo protettivo utilizzando degli elastici di medie-grosse dimensioni, oppure possiamo coprire il nostro motore utilizzando una coperta pesante. Infine controlliamo il carrello per il trasporto della barca, quindi verifichiamo che il suo stato di usuramento e verifichiamo costantemente la pressione e lo stato generale delle ruote del carrello.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire una barca

Da sempre il mare è la passione di tantissime persone: c'è chi ama nuotare, chi pescare o fare delle immersioni, ma tanti sono anche coloro che amano navigare e trascorrere il proprio tempo in barca. Tutti gli appassionati del genere sanno sicuramente...
Bricolage

Come Verniciare Una Barca

Una volta all'anno, prima di essere rimesse in mare, le barche hanno bisogno di un maquillage, ovvero di un rinnovamento sia dal punto di vista estetico, sia sotto l'aspetto funzionale, così da garantire un'adeguata sicurezza durante ogni viaggio. L'utilizzo...
Bricolage

Come riverniciare una barca in vetroresina

Le barche in vetroresina, rispetto a quelle di legno, sono leggere ed affidabili dal punto di vista del galleggiamento. Tuttavia esse richiedono periodicamente interventi di maquillage, specialmente per ridare il colore che si sbiadisce a causa della...
Bricolage

Come riparare il tachimetro di una barca

Le barche, esattamente come le automobili, possiedono un indicatore della velocità, che però funziona in modo diverso rispetto a quello dei veicoli su strada. Lo strumento più comune è quello che possiede un piccolo tubo che immette pressione nello...
Altri Hobby

Come montare lo stick sul timone della barca a vela

La barca a vela è un'imbarcazione che sfrutta la forza del vento e non necessita di motore, tranne in alcuni casi. Tutte le imbarcazioni a vela sono dotate di un apposito timone che serve a dirigerle ed esso viene sempre azionato da una barra sopra alla...
Bricolage

Come costruire una barca in vetroresina

La costruzione di una barca in vetroresina è sicuramente una grande soddisfazione per le persone che amano questo settore. Generalmente la maggior parte delle barche viene realizzata con l'utilizzo di un miscuglio di più materiali. Una barca costruita...
Altri Hobby

Come riparare il gelcoat della barca

Le barche in vetroresina sono ricoperte da una sostanza conosciuta con il nome di gelcoat. Quest'ultima serve per garantire l'impermeabilità alla barca, specialmente della parte che sta a contatto diretto con l'acqua. Questo materiale a volte si rompe...
Bricolage

Come costruire un modellino di barca a vela

Quando si ha una buona vena artistica e la passione per il mare, un passatempo divertente può davvero essere quello di approntare un modellino di barca, magari applicandoci sopra delle variopinte e maestose vele per rendere il tutto più realistico....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.