Mese di Luglio: i lavori dell'orto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Mese di Luglio: i lavori dell'orto riguardano soprattutto semine, trapianti, irrigazioni, concimazioni, zappature e raccolte. In questo periodo vengono eliminate le erbe infestanti che ostacolano la crescita delle piante da frutto. Man mano che le piante non producono più frutti vengono estirpate e il terreno rimosso per rompere la crosta superficiale.

26

Semine

Luglio è l'ultimo Mese dell'anno per le semine di molti ortaggi. La semina in piena terra riguarda: barbabietola rossa, bietola, carota, cavolo cinese, cicoria, radicchio, indivia, fagiolino, finocchio, lattuga, porro, prezzemolo, rapa e zucchina. La semina in semenzaio all'aperto interessa: broccolo e broccoletto, cavolfiore tardivo, cipolla estiva, catalogna. È importante seminare questi prodotti in questo periodo poiché un ritardo non consentirebbe alle piante di sopravvivere ai primi freddi invernali. Nel Mese di Luglio i lavori dell'orto non hanno mai fine.

36

Trapianti

Prima del mese di Agosto alcuni ortaggi vanno trapiantati e nel Mese di Luglio i lavori dell'orto continuano con il trapianto dei broccoli per poterli raccogliere a scalare per tutto l'anno. Si trapiantano le cicorie provenienti dal semenzario che saranno disponibili a settembre, quindi il broccoletto, il sedano, la verza e il radicchio.

Continua la lettura
46

Irrigazioni e concimazioni

Nel Mese di Luglio le piogge illimitate costringono a continue annaffiature. Spesso i temporali estivi provocano più danni che benedici. Non sono rare le manifestazioni di grandine, dopo le quali è necessario intervenire con abbondanti irrigazioni. Seguono una serie di operazioni indispensabili per mantenere in salute le colture. Con Luglio terminano le concimazioni, che dovrebbero essere ricche di azoto e facilmente assimilabili. Si consiglia di utilizzare liquami provenienti da stalle e trattare soprattutto i cavoli dopo il trapianto.

56

Lavori al terreno

L'unica attività che il caldo consente di fare nel Mese di Luglio nell'orto è la zappatura. La zappatura serve per eliminare le erbe infestanti e realizzare i solchi dove trapiantare le piantine. Nei giorni più caldi si spinge a proteggere le piante trapiantate soprattutto nei primi giorni. Anche la lattuga risente delle temperature elevate, è buona cosa ripararle con delle stuoie o teli da stendere soprattutto nelle ore più calde.

66

Raccolta

Nel Mese di Luglio i lavori dell'orto si completano con la raccolta degli ortaggi. Dopo tanta fatica finalmente si fa incetta di verdure fresche. Comincia la produzione di meloni, melanzane, zucchine, pomodori. Inizia anche l'estirpazione dell'aglio e della cipolla dal terreno. Il periodo è adatto anche per cavare le patate. La maggior parte degli ortaggi raccolti nel Mese di Luglio vanno conservati nel congelatore o in luoghi freschi per un consumo successivo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Mese di Dicembre: i lavori nell'orto

Se avete un orto cui dedicate gran parte del vostro tempo libero, non possiamo che farvi i complimenti: oltre ad essere un bellissimo passatempo, l'orto vi permetterà di nutrirvi di ortaggi e verdure genuine, durante tutto l'anno. Sicuramente saprete...
Giardinaggio

Mese di ottobre: semina, raccolto e lavori nell'orto

Ottobre è un mese davvero importante per le colture di ortaggi, frutta e verdure. È proprio durante questo mese, nel cuore dell'autunno, che dobbiamo avere una certa attenzione nei confronti del nostro orto. Per quanto riguarda i prodotti estivi come...
Giardinaggio

Mese di marzo: lavori nell’orto

Finalmente sentiamo odore di primavera nell'aria: è arrivato il mese di marzo e con esso anche il momento di dedicarci ai lavori nell’orto. È tutto un mese di gran fermento, con varie operazioni da effettuarsi, per rendere il nostro orto sempre più...
Giardinaggio

Autunno: lavori da fare nell'orto e in giardino

Con l'arrivo dell'autunno chi possiede un orto o un giardino, dovrà necessariamente eseguire delle particolari lavorazioni per cambiare le colture adatte a questa stagione. Se non siamo degli pratici di questo settore, generalmente preferiamo affidarci...
Giardinaggio

I lavori da effettuare nell'orto in inverno

Anche in inverno l'orto va curato con pazienza e dedizione per garantirsi un florido raccolto. Uno dei lavori più importanti da eseguire è preparare il terreno al riposo della stagione fredda. Ma ci si deve anche dedicare alla coltivazioni invernali:...
Giardinaggio

I lavori da fare nell'orto in autunno

L'autunno è il periodo in cui bisogna lavorare maggiormente l'orto; infatti, si tratta di una fase cruciale che consegna colture di stagione, come ad esempio verdure ed ortaggi, ma serve anche per preparare la semina per i prodotti primaverili. I lavori...
Giardinaggio

Mese di ottobre: i lavori in giardino

L'Autunno è un periodo dell'anno adatto per dedicarsi all'attività di giardinaggio, in particolare nei mesi di Settembre e Ottobre. Bisogna prestare attenzione al giardino preparandolo al meglio prima dell'arrivo della stagione fredda, è necessario...
Giardinaggio

Come gestire l'orto in maggio

In questo articolo che stiamo per proporre, vogliamo parlare di un argomento del tutto attuale come tempo stagionale e cioè nello specifico, vogliamo capire meglio come fare, per poter gestire al meglio, l’orto in Maggio.  Sono veramente in tanti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.