Mobili in cartongesso: consigli di manutenzione

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se in casa abbiamo optato per la realizzazione di mobili e scaffalature con il cartongesso, è importante sottolineare che ci sono alcuni interventi periodici per la loro corretta manutenzione. Il cartongesso infatti, specie se non tinteggiato a dovere tende a screpolarsi, ed inoltre essendo poroso assorbe sporco e polvere specie se si trova nell'ambiente cucina. In riferimento a ciò, ecco alcuni consigli di manutenzione per i mobili in cartongesso.

26

Pulire i mobili con un panno di tela

Se i mobili in cartongesso li abbiamo lasciati allo stato grezzo, allora per una corretta manutenzione, è necessario pulirli periodicamente con un panno di tela. Quest'ultimo con la sua trama sottile e retinata, svolge una leggera azione abrasiva, e tende a compattare alcune screpolature che si vengono a creare a causa del calore o a seguito di urti.

36

Carteggiare e stuccare i mobili periodicamente

Un altro importante intervento di manutenzione sui mobili realizzati in cartongesso, consiste nel carteggiarli e stuccarli periodicamente, specie se si presentano con vistose ed antiestetiche screpolature. Lo stucco deve ovviamente essere levigato con un panno bagnato se la superficie è grezza, mentre se è tinteggiata, allora si può fare anche un piccolo ritocco di vernice sulla zona interessata dall'intervento di restauro.

Continua la lettura
46

Lavare i mobili con poca acqua

Se i mobili in cartongesso sono stati rifiniti con del flatting o della vernice lucida, li possiamo lavare con poca acqua. Un panno pulito e assolutamente bianco candido, serve a massimizzare il risultato e a rimuovere tracce di sporco, come ad esempio impronte delle mani dei bambini o succo di pomodoro in cucina.

56

Tinteggiare i mobili almeno ogni due anni

Il cartongesso si presta molto per essere restaurato periodicamente, e se i mobili si trovano in un ambiente dove ad esempio batte molto sole, oppure si crea polvere e sporco in eccesso, allora conviene tinteggiarli almeno ogni due anni, in modo che possano sempre risultare come nuovi e soprattutto eleganti e funzionali.

66

Applicare dei salvaspigoli

Se con il cartongesso abbiamo realizzato dei mobili per il soggiorno o per la cucina e di forma quadrata o rettangolare, è importante applicare dei salvaspigoli; infatti, le giunture tra i vari angoli sono le più soggette al degrado, quindi tendenti a screpolarsi, oppure a subire delle ammaccature che esteticamente rovinano il design impostato in casa. I salvaspigoli possono essere di gesso, ma anche di alluminio o legno. Quest'ultimo può inoltre essere laccato con una bomboletta spray, della stessa tonalità di colore con cui in origine abbiamo deciso di tinteggiare questa tipologia di mobili.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come lavorare il cartongesso

L'edilizia abitativa oggi si è evoluta a tal punto che rifinire le pareti della casa o creare mobili usando dei laterizi, è diventato un modo nuovo, elegante e nel contempo facile anche per coloro che hanno l'hobby del bricolage e del fai da te. Per...
Bricolage

Come montare una porta scorrevole nel cartongesso

Se in casa abbiamo realizzato delle pareti con il cartongesso e intendiamo corredarle di una porta scorrevole, è importante sapere che si tratta di una procedura che richiede una particolare accortezza: è, infatti, un lavoro certosino che merita il...
Bricolage

Come realizzare da soli una libreria in cartongesso

La libreria è uno dei mobili più utili e più funzionali da inserire in un'abitazione e più precisamente all'interno di uno studio, di un soggiorno o di un salotto. Se avete intenzione di realizzare con le vostre mani una splendida e utile libreria...
Bricolage

Come Passare L'Intonaco Sui Pannelli Di Cartongesso

Ogni opera edilizia richiede la sua tecnica di esecuzione, affinché il risultato finale sia ottimo. Una delle operazioni più importanti quando si costruisce una parete è la fase di intonacatura. Passare l'intonaco richiede molta pazienza e una certa...
Bricolage

Come riparare un soffitto di cartongesso

Il cartongesso, senza dubbio, è un'ottimo materiale per effettuare lavori di decorazioni o alzare un muro con rapidità e, in modo semplice. Generalmente, molti costruttori e privati, realizzano contro-pareti in cartongesso per migliorare l'illuminazione...
Bricolage

Come realizzare un porta tv in cartongesso

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di fai da te, e nello specifico, ci concentreremo sul cartongesso. Infatti, come avrete compreso facilmente attraverso la lettura del titolo che accompagna la nostra guida, ora andremo a spiegarvi...
Bricolage

Come realizzare un arco in cartongesso

Alle volte capita di voler fare qualche lavoro in casa, per necessità o anche solo per sfizio. Magari perché si è deciso di aggiungere qualche elemento in più alla propria abitazione. Il cartongesso è uno dei materiali più utilizzati nel campo dell'edilizia....
Bricolage

Come Curvare Il Cartongesso

In commercio, esistono molteplici tipi di materiali da costruzione. Fra questi, un posto di rilievo lo merita il cartongesso, per via della sua rapidità di applicazione e per le sue caratteristiche termoacustiche. Per la messa in opera del cartongesso,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.