Modellismo: come creare uno scenario fantasy con legni di scarto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Gli scenari fantasy sono molto artistici e variegati, non tutti, però, hanno la possibilità di acquistarli per il loro elevato costo. Essi sono realizzati con materiali che generalmente sono dei derivati della plastica. Allora, se vogliamo evitare di possedere materiali dannosi per la nostra salute, risparmiare qualcosa di soldi e siamo appassionati di scenari fantastici, diamo sfogo alla nostra fantasia per realizzare un qualcosa di unico ed originale. Questa guida vuole dare dei consigli corretti su modellismo: come creare uno scenario fantasy con legno di scarto.

25

Occorrente

  • Compensato
  • pezzi di legno e cortecce
  • seghetto
  • colla vinilica
  • taglierino
  • cartavetrata
  • spatolina
  • filler riempitivo per legno
  • pennello
  • vernici acriliche (almeno bianco, nero e tonalitá terra)
  • vernice protettiva opaca
  • spugna idrofila per fioristi
  • sabbia, ghiaietto, pietrisco
35

Il nostro scenario rappresenta delle collinette: per la realizzazione delle basi serve del compensato segato di forma tondeggiante che lisciamo sui bordi, con la carta abrasiva. In seguito, con il taglierino incidiamo la forma della collina e facciamo alcuni pezzetti a forma di zeppa; questi ultimi servono per supportare le rocce e le cortecce. Poi, assembliamo, con la colla, i pezzi sulla base di compensato, aggiungiamo mano a mano le zeppe per simulare gli strati rocciosi e lasciamo asciugare. Cerchiamo, in seguito, di riempire i buchi e gli spazi rimasti vuoti con altri pezzetti di legno, in modo da non usare troppo il filler; esso rappresenta il substrato da cui fuoriescono gli spuntoni rocciosi.

45

Gli spazi si devono riempire con il filler e una piccola spatola, cercando di creare dei pendii digradanti lungo la collina. Lasciamo asciugare completamente il filler, prima di continuare; con della carta vetrata ripassiamo bene tutta la collina, smussando sia gli eccessi di stucco che le asperità. Ora possiamo dare testura alla nostra creazione: con un pennellino, applichiamo la colla vinilica nelle zone dove vogliamo, per dare un aspetto brullo, poi versiamo sopra una base di sabbia, della ghiaia ed incolliamo qualche pietruzza.

Continua la lettura
55

Adesso passiamo alla verniciatura: diamo una mano di nero come base, poi passiamo alla tonalità terra, lasciando trasparire qua e là del fondo scuro. Dobbiamo tener presente che dipende dall'ambiente che vogliamo creare. Per la riproduzione di aree verdi, spennelliamo un po' di colla, sbricioliamo una spugna per fiorai ed una volta asciutto, soffiamo via i residui in eccesso. Per completare lo scenario, possiamo aggiungere accessori e decorazioni quali: rovine, relitti, macerie, detriti, vegetazione, o lasciare semplicemente le colline al naturale. Una volta terminato il lavora, diamo una mano di vernice protettiva opaca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come iniziare il modellismo statico

Un'attività attraverso la quale si possono riprodurre in scala determinati oggetti è sicuramente il modellismo statico, e come si evince dalla definizione stessa, si tratta di plastici da esposizione che tuttavia sono di grande effetto decorativo, sia...
Altri Hobby

Come disegnare paesaggi e vedute fantasy

Tantissime persone amano realizzare da sé dei fantastici disegni fantasy. Essi sono rappresentati da immagini di personaggi fantasiosi in paesaggi e vedute fantastiche. Per chi non ha una particolare attitudine nel disegno può risultare complesso questo...
Altri Hobby

Modellismo, come piegare i listelli senza il piegalistelli

Il modellismo consiste in una passione molto diffusa che permette di rilassarsi e di trascorrere alcune ore in completa tranquillità. La realizzazione di modellini di barche, di navi, di aerei, di automobili, di treni o quant'altro, può essere abbastanza...
Altri Hobby

Come disegnare personaggi fantasy

Disegnare un personaggio fantasy non è sicuramente un compito molto facile. Esso infatti prevede innanzitutto una certa manualità ma soprattutto una buona dose di impegno e buona volontà. Tuttavia, anche se risulta complesso, può essere svolto da...
Altri Hobby

Come costruire un aeromodello

Il modellismo è un'arte che negli ultimi tempi ha visto un lento declino. Questo splendido hobby però è ancora molto amato soprattutto dalle persone più anziane, che spesso tramandano questa passione a figli e nipoti.Nel campo del modellismo esistono...
Altri Hobby

Come costruire un motore a scoppio per modellini

Molte persone amano il modellismo dando vita ad oggetti unici e di buona fattura. Tuttavia, la realizzazione di modellini più o meno semplici richiede tempo, passione e destrezza. A tal proposito nei passi a seguire di questa interessante guida vi sarà...
Altri Hobby

Come progettare un aeroplano telecomandato

Se vi piace il modellismo e volete progettare e costruire un aeroplano telecomandato comodamente a casa vostra, non avete altro da fare che seguire questa breve guida che vi spiegherà come fare nel modo più semplice possibile in 3 passi, bisognerà...
Altri Hobby

Come verniciare i modellini dei mezzi militari

La passione per il modellismo spesso richiede anche talento artistico, specialmente se si tratta di dover passare il colore su oggetti abbastanza piccoli. Per i neofiti è consigliabile stare molto attenti agli errori e di fare prima delle "prove" per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.