Multimetro: 5 errori da evitare per un corretto utilizzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il multimetro è uno strumento di grande importanze nel campo dell'elettronica, in quanto permette la misurazione della resistenza elettrica (ovvero la tendenza di un corpo ad opporsi al passaggio della corrente elettrica). Questa ha varie funzionalità, fra cui verificare l'efficienza di un sensore oppure misurare la resistenza di un circuito, motivo per il quale è fondamentale un preciso utilizzo dello strumento. A tal proposito, nella presente guida, vi elencherò 5 degli errori più comuni che bisogna assolutamente evitare per un corretto utilizzo del multimetro, di cui verranno riassunti i passaggi principali. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • multimetro
  • batterie
  • selettore
  • resistenze di precisione
37

Innanzitutto, ancor prima di iniziare con i veri e propri passaggi che vanno eseguiti per utilizzare l'oggetto, è necessario evidenziare due errori nella fase preliminare abbastanza banali, ma che vanno comunque ad influire sul lavoro finale. Per prima cosa, ci si deve accertare che le batterie interne del dispositivo siano perfettamente cariche e funzionanti, al fine di evitare misure di resistenza errate. Inoltre, il multimetro digitale è dotato di un selettore che permette di selezionare la misurazione di resistenza di uno specifico intervallo di valori, rendendo gli altri intervalli relativi ad altre grandezze.

47

Successivamente, vi sono altre indicazioni meno intuitive, che bisogna necessariamente eseguire prima dell'utilizzo del dispositivo. Bisogna sapere, infatti, che la resistenza è misurabile soltanto se il componente non è alimentato, altrimenti il multimetro tradurrà anche la quantità di corrente che fluisce nel componente in valore di resistenza. In aggiunta, la misurazione deve essere effettuata prima che il componente venga inserito nel circuito, considerato che in caso contrario andreste a misurare la resistenza di tutti i dispositivi che sono collegati al componente in analisi. Come ultimo accorgimento, è necessario spiegare come prendere una misura di riferimento per la resistenza.

Continua la lettura
57

Questa è, infatti, necessaria per accertarsi del fatto che il dispositivo in questione, non sia guasto. Proprio per ovviare a questo problema, trovate spesso in laboratorio la presenza di resistenze di precisione che consentono di tarare il multimetro. Come avrete notato, è davvero molto semplice incorrere in errori più o meno complessi durante l'utilizzo (ed in particolare durante la preparazione) di questo particolare strumento, ma con un po' d'accortezza e precisione, si può comunque riuscire a raggirarli in maniera non troppo complessa riuscendo ad arrivare al risultato sperato. Buon lavoro!

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come verificare una termocoppia con il multimetro

In casa possono verificarsi diverse situazioni in cui può essere utile misurare una termocoppia con il multimetro. Per fare questa operazione, se non siete esperti, potete chiamare un tecnico, ma con un po' di sano fai da te ed i consigli giusti è possibile...
Materiali e Attrezzi

Come scegliere un multimetro

Il multimetro è uno strumento che serve per la misurazione di alcuni valori importanti come la resistenza, l'intensità di corrente e la tensione espressa in Volt. Tali operazioni vengono effettuate tramite due puntali, di cui uno rosso (positivo) ed...
Materiali e Attrezzi

I 5 errori da evitare nell'utilizzo del trapano

Quando utilizziamo un trapano per praticare dei fori, su legno o ferro, ci sono alcuni errori che vanno assolutamente evitati, poiché potrebbero causare danni all'alimentazione e nel contempo impedirci di completare il lavoro. Nei passi successivi di...
Materiali e Attrezzi

5 errori da evitare nell'utilizzo dello stucco

Se l'estetica delle pareti è compromessa da crepe e fessure e volete provvedere voi stessi alla sua riparazione e verniciatura il prodotto di cui non potrete fare a meno è sicuramente lo stucco. Ampiamente utilizzato nell'edilizia per coprire fessure,...
Materiali e Attrezzi

Levigatrice: guida all'utilizzo

Per poter eseguire correttamente ogni tipo di lavoro, quello di cui si ha bisogno, oltre che della manualità, è una corretta ed idonea attrezzatura. Specialmente quando si tratta di levigatura di un materiale risulta fondamentale l'impiego di una levigatrice...
Materiali e Attrezzi

La pietra refrattaria: utilizzo e manutenzione

In qualsiasi abitazione, tra i tanti utensili e materiali che si hanno a disposizione, non dovrebbe assolutamente mancare una pietra refrattaria, dal momento che si tratta di un importante elaborato che si ottiene dalla cottura dell'argilla, utilizzato...
Materiali e Attrezzi

Trapano avvitatore al litio: caratteristiche e utilizzo

Se siete amanti del fai da te, sicuramente avete utilizzato il trapano numerose volte per tutti i vostri lavoretti di bricolage domestico. Se avete bisogno di uno strumento utilissimo in grado di farvi risparmiare tempo e fatica, fate cadere la vostra...
Materiali e Attrezzi

Tornio: guida all'utilizzo

Oggi, in questo articolo, vogliamo proporvi una vera e propria guida, mediante il cui aiuto essere in grado di capire meglio un attrezzo davvero molto vecchio ma anche attuale, e cioè il tornio.Vorrà essere questa che proponiamo, una vera e propria...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.