Piastrelle adesive: consigli di manutenzione

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le piastrelle adesive sono la soluzione ideale per chi ha la necessità di risparmiare oppure di sostituire spesso il rivestimento di casa, esterno e/o interno. Infatti le piastrelle adesive hanno un costo davvero basso e si applicano senza problemi a qualsiasi tipo di superficie, purché liscia. Le piastrelle adesive non necessitano una manutenzione speciale, ma di molti accorgimenti. Ecco alcuni consigli sulla manutenzione delle piastrelle adesive.

26

Usare i comuni prodotti per la pulizia

Per la manutenzione, in particolare per la pulizia, delle piastrelle adesive non servono detergenti o prodotti specifici. La superficie delle piastrelle adesive è molto delicata, quindi evitiamo prodotti aggressivi e corrosivi. Questo rappresenta, inoltre, un risparmio notevole, dato il prezzo elevato di prodotti specifici per la manutenzione delle piastrelle. Basteranno dell'acqua tiepida, del sapone neutro ed un panno delicato, niente di più.

36

Evitare infiltrazioni d'acqua

Le specifiche tecniche delle piastrelle adesive garantiscono l'impermeabilità del prodotto. In realtà le piastrelle adesive non reagiscono bene a contatto con i liquidi. Le piastrelle adesive hanno sul retro uno strato di colla oppure, in sua assenza, si posano sulle superfici con un collante. Risulta evidente quindi che a contatto con acqua o altri liquidi, soprattutto a seguito di infiltrazioni, le piastrelle adesive si possono scollare. Questo può diventare anche pericoloso nel caso in cui le piastrelle adesive si trovino posate a terra.

Continua la lettura
46

Non esporle ai raggi diretti del sole

Un altro punto debole delle piastrelle adesive è il contatto con le fonti di calore, quindi anche con i raggi diretti del sole. Si consiglia quindi di montare le piastrelle adesive soprattutto nelle zone in ombra, oppure in cui il sole batte per poche ore al giorno, meglio ancora se con bassa intensità. Nel caso avessimo delle piastrelle adesive avanzate, da usare in caso di sostituzione, riponiamole in un luogo asciutto e lontano da fonti di calore.

56

Posizionare dei feltri sotto i mobili

Indipendentemente dalla finitura, la superficie delle piastrelle adesive risulta molto delicata. A contatto con oggetti appuntiti si graffia con molta facilità. Per questo motivo diventa opportuno posizionare sotto mobili e sedie dei feltri oppure dei gommini di protezione. Operiamo soprattutto su quei mobili che muoviamo più spesso, anche se solo in occasione di pulizie periodiche, soprattutto le sedie.

66

Pulire bene le scarpe sullo zerbino

Camminando per strada può capitare che qualche sassolino si incastri sulla suola. Quel sassolino potrebbe danneggiare completamente il pavimento fatto di piastrelle adesive. Per questo motivo mettiamo uno zerbino sulla porta di accesso. Ricordiamo di strofinare con energia le scarpe sul tappeto per eliminare qualsiasi residuo. Invitiamo anche gli ospiti a farlo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Legno lamellare: consigli di manutenzione

Il legno lamellare è oggigiorno utilizzato in tantissime applicazione. Utilizzato principalmente per la realizzazione di mobili, questo particolare profilato ligneo è usato anche per realizzare strutture più o meno mastodontiche come gazebo o anche...
Materiali e Attrezzi

Consigli di manutenzione di una capanna per attrezzi

Gli uomini sono spesso convinti che le donne amino soltanto i tipi palestrati e che sappiano riparare tutto quando l'occasione lo richiede, sfoggiando magicamente gli attrezzi custoditi gelosamente nella capanna accanto a casa, in genere situata nel giardino,...
Materiali e Attrezzi

Come usare la tenaglia per piastrelle

Capita delle volte di dover fare qualche intervento di manutenzione all'interno della propria abitazione, come la sostituzione di alcune mattonelle o piastrelle. Alcune volte capita che si debbano tagliare in determinati modi e per farlo dobbiamo necessariamente...
Materiali e Attrezzi

Come applicare le piastrelle di ceramica sul calcestruzzo

Il calcestruzzo offre un sottofondo resistente per le applicazioni delle piastrelle di ceramica. Se il pavimento di cemento è adeguatamente preparato, il materiale che lega le piastrelle ad un sottofondo è in grado di fornire un'ottima adesione. È...
Materiali e Attrezzi

Come usare i distanziatori per piastrelle

I distanziatori per piastrelle sono piccoli accessori, indispensabili per realizzare un pavimento o un rivestimento di piastrelle. Lo scopo è quello di ottenere una superficie regolare e ben livellata.In commercio, si trovano diversi tipi di distanziatori...
Materiali e Attrezzi

Come stuccare le piastrelle in porcellana

Finalmente avete posato le vostre piastrelle in porcellana ma ora non sapete come stuccarle per riempire le fughe? Nessun problema! In questa guida troverete tutto quelle che dovete sapere per poter effettuare in totale sicurezza l'operazione. Vediamo...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare e stuccare le piastrelle da parete

Quando si devono effettuare lavori in casa, si deve spesso pagare parecchio per la manodopera di muratori e piastrellisti. La posa delle piastrelle è però un lavoro che è anche possibile svolgere da sé con un po' di pazienza e manualità. Capita però...
Materiali e Attrezzi

Come tagliare le piastrelle in gres porcellanato

Chiunque abbia a che fare quotidianamente con le faccende casalinghe sa quanto sia importante avere un'idea, anche generale, di tutte le cose che possono tornare utili in una casa. Si può imparare di tutto: muratura, pittura, idraulica, lavori elettrici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.