Pistola a spruzzo: come tinteggiare

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La tinteggiatura in origine si effettuava con un grosso pennello. Esso consentiva di dipingere una superficie piuttosto vasta e prendeva il nome di "pennellessa".
In seguito si iniziò a notare che il rullo permetteva di risparmiare tempo. Inoltre si riusciva a sporcare molto meno.
Nonostante il cambio di strumentazione, c'era ancora un problema. L'uso di una tinta troppo liquida infatti portava a schizzare dappertutto.
Quanti di voi hanno avuto l'occasione di pitturare una qualsiasi superficie in legno, metallo o intonaco e non sapevano quale strumento usare? Ebbene, in questa pratica guida vi spiegherò in modo chiaro e dettagliato come tinteggiare servendovi di una comodissima pistola a spruzzo.

27

Occorrente

  • Pistola a spruzzo
  • Dosatore
  • Vernice
  • Solventi
  • Superficie da tinteggiare
  • Guanti protettivi
37

La pistola a spruzzo è un arnese professionale che può essere di varie dimensioni. Una pistola professionale di solito è molto grande, però ne esistono di più piccole ed altrettanto efficienti. Insieme alla pistola a spruzzo, si fornisce un pratico dosatore che permette di diluire correttamente la pittura.
Quando vi cimentate nella tinteggiatura con la pistola a spruzzo, è sempre meglio fare delle prove preliminari su piccoli pezzi di superficie.
Per mescolare al meglio le vernici con acqua o diluenti, basta seguire delle semplici istruzioni e impiegare dei contenitori graduati.

47

Vediamo ora come fare per tinteggiare. Quando si va ad intervenire su superfici come porte e finestre, la vernice si deve applicare orizzontalmente. Così facendo, eviterete colature fastidiose a vedersi e difficili da correggere.
Al momento di applicare la vernice, passate una prima mano ed aspettate che si asciughi.
A questo punto stendete gli altri strati, facendo attenzione a far trascorrere il tempo necessario per l'asciugatura di ciascuno di essi. Vi consiglio vivamente di avere molta pazienza nel seguire i giusti tempi da strato a strato, così il vostro lavoro sarà perfetto.

Continua la lettura
57

Qualora voleste cimentarvi nella pittura di intere pareti, dovete fare sempre delle prove preliminari con la vernice. Se quest'ultima fosse troppo cremosa, non passerebbe dagli ugelli della pistola. Se invece fosse troppo liquida, allora colerebbe sicuramente.
A questo punto, passate un'altra mano di vernice, stavolta in senso verticale. In questo modo creerete una superficie omogenea e liscia, senza grumi e striature.
Vi suggerisco di prestare molta attenzione durante la scelta delle vernici. Dovrete infatti acquistare un prodotto adatto al supporto che intendete tinteggiare.
Come ultimo consiglio, vi raccomando di pulire bene la pistola. Cercate di usare i solventi adeguati in un ambiente ben arieggiato.
A questo punto non mi resta che augurarvi buon lavoro!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non diluite troppo la pittura.
  • Pulite sempre con cura la pistola dopo l'utilizzo.
  • Leggete attentamente le istruzioni riportate nella confezione.
  • Fate attenzione a non creare grumi o striature sulla superficie pitturata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Errori da evitare con la tinteggiatura a spruzzo

Oggi in commercio esistono numerose apparecchiature che in poco tempo ed in modo funzionale, ci consentono di effettuare la tinteggiatura a spruzzo perfettamente. Tuttavia nel maneggiare l'apposito utensile in genere collegato ad un compressore, è necessario...
Casa

Pittura a spruzzo: idee per dipingere le pareti di casa

Per pittura (o verniciatura) a spruzzo intendiamo una modalità di verniciare con la quale trasferiamo la vernice con cui dipingere le pareti non con il pennello e nemmeno con il rullo, ma attraverso l'uso di una pistola ad aria compressa che fa parte...
Casa

Come tinteggiare una stanza con i pennelli

Tinteggiare una stanza non è soltanto un capriccio estetico, ma un importante aiuto all'igiene ed alla salute di tutta la casa: un muro pulito e verniciato da poco tende infatti a formare meno muffa e umidità, aumentando il livello qualitativo dell'aria...
Casa

Come tinteggiare il parquet

Nel conferire uno stile alla nostra casa, la scelta dei pavimenti gioca un ruolo chiave. Esistono moltissime soluzioni, ognuna di esse con le proprie peculiarità. Ma se c'è un materiale che rende l'ambiente accogliente, questo è il legno. I pavimenti...
Casa

Come tinteggiare ed eseguire una velatura su di una parete

La tecnica della velatura nasce dalla necessità estetica di antichizzare le pareti sia interne che esterne degli edifici, imprimendo loro quella patina di "vissuto" che solo il tempo saprebbe donare. Essa può essere utilizzata su superfici differenti...
Casa

Come tinteggiare le pareti con lo smalto

Se non desiderate essere le ennesime persone che inseriscono le solite, abusate, piastrelle in cucina o in bagno, una soluzione potrebbe essere usare della vernice a smalto. La vernice a smalto è una pittura che permette di ottenere senza particolari...
Casa

Come tinteggiare il marmo con lo smalto

Se in casa abbiamo dei ripiani in marmo oppure dei mobili corredati di questo raffinato materiale naturale, possiamo personalizzarne il colore in base ai nostri gusti ed esigenze di arredo. Il marmo infatti si può tinteggiare usando dello smalto specifico,...
Casa

Come tinteggiare il corridoio

Tra tutti i lavoretti di manutenzione casalinga, la tinteggiatura delle pareti delle varie stanze è forse l'attività più tediosa. Quando si fanno lavoretti di questo tipo è sicuramente necessario armarsi di pazienza e rendersi conto che anche per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.