Quilling: tutti gli strumenti necessari

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il quilling rappresenta una tecnica del fai da te con la carta ed il cartoncino davvero sorprendente. Grazie alla creativa e divertentissima tecnica del quilling è possibile realizzare a mano molte decorazioni deliziose con le quali abbellire gli ambienti della casa, oppure da applicare su biglietti di auguri, quaderni e libri. Questa è una lista utile per chi desidera intraprendere la bellissima arte del quilling: ecco quali sono tutti gli strumenti necessari per iniziare a lavorare!

26

La carta giusta

Tra gli strumenti necessari per iniziare a lavorare con la tecnica del quilling, il posto d'onore spetta certamente alla carta. Per utilizzare correttamente la tecnica del quilling, è necessario adoperare la carta giusta, non troppo doppia e non troppo sottile. La carta ideale per applicare la tecnica del quilling dovrà avere una grammatura di circa 150 o 200 g/m2. Sarà naturalmente importante scegliere fogli di carta dai numerosi colori, per realizzare opere variopinte e vivaci.

36

La taglierina

Per lavorare la carta con la tecnica del quilling bisognerà tagliare la carta colorata formando tante piccole strisce sottili, da arricciare ed ondulare. Per tagliare correttamente la carta sarà dunque importante utilizzare una taglierina dalla lama sottile e precisa, in modo da ricavare delle strisce di carta perfette, diritte ed impeccabili.

Continua la lettura
46

Lo slotter tool

Il quilling è un'arte che richiede molta precisione. Per questo motivo, uno degli strumenti indispensabili per applicare questa tecnica è lo slotter tool, uno speciale macchinario composto da un grande ago al centro del quale vi è un foro in cui inserire le strisce di carta. Lo slotter tool permetterà di dare alla carta le forme più fantasiose.

56

La tavola per il quilling

Tra gli strumenti più validi per divertirsi con la tecnica del quilling vi è, poi, la tavola per il quilling. La tavola per il quilling è una tavola in sughero sulla quale è possibile applicare le strisce di carta con alcuni piccoli spilli. In questo modo, grazie alle mascherine in dotazione con la tavola, sarà possibile creare tante strisce di carta delle medesime dimensioni, con grande precisione.

66

La colla vinilica

Infine, la tecnica del quilling richiede, naturalmente, l'utilizzo della giusta colla per incollare le strisce di carta colorata, formando tante figure fantasiose. La colla più adatta alla lavorazione della carta con il quilling è senza dubbio la colla vinilica. La colla vinilica, infatti, è una colla dalla presa piuttosto rapida che, una volta asciutta, diviene completamente trasparente. Questa sua fantastica proprietà consentirà, dunque, di non lasciare antiestetiche tracce sulle figure di carta realizzate con il quilling.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare un gufetto con la tecnica del quilling

Con l'espressione quilling si fa riferimento ad una tecnica molto antica consistente nell'arrotolare delle striscette di carta colorata, sagomarle ed incollarle per creare così dei disegni decorativi. Mediante tale tecnica, sarà quindi possibile realizzare...
Altri Hobby

Come fare delle decorazioni natalizie con il Quilling

Prima che arrivi il Natale si comincia a pensare sempre a decorare la casa in tema. Utilizzando decorazioni dell'anno passato e aggiungendole delle nuove. Per fare questo basterebbe andare per negozi e acquistarle. Ma non c'è nulla di più bello che...
Altri Hobby

Quilling: lavoretti semplici per bambini

I bambini sono sempre alla ricerca di nuovi stimoli ed idee per potersi divertire. Esistono moltissimi modi per soddisfare questa esigenza e per fare in modo che i nostri figli crescano sani e con una buona dose di fantasia. Il quilling è una tecnica...
Altri Hobby

Come realizzare dei gioielli con la tecnica del quilling

Da un po' di anni a questa parte è in gran voga la moda ecologica. Materiali poveri e di riciclo imperano non solo nel mondo dell'abbigliamento, ma anche del bijou. Uno dei materiali utilizzati per creare eco-gioielli è la carta, lavorata con una tecnica...
Altri Hobby

Come decorare una scatolina con il quilling

Ogni volta che ci capita di acquistare un regalo per i nostri amici e parenti, non sappiamo mai come incartarlo in modo da rendere il nostro regalo unico e diverso dagli altri. In commercio esistono moltissimi tipi di carte regalo e di scatoline adatte...
Altri Hobby

Come fare un cestino con il quilling

L'arte del fai da te rimane sempre un meraviglioso ed utile passatempo, come sempre. Come ben saprete, con il fai da te si possono creare tantissime cose, di tantissimi tipi ed utilità, anche con materiali di scarto, di riciclo e sicuramente molto economici.Ed...
Altri Hobby

Come fare delle palle natalizie con il quilling

Il natale è un bellissimo periodo dell'anno: tutti dovremmo essere più buoni durante questa festività, o almeno così ci viene decantato da tanti anni. Per alcuni il natale è una festa molto religiosa, legata alla nascita di Gesù Cristo, mentre per...
Altri Hobby

Come realizzare un quadro con tecnica quilling

Il quilling è una tecnica semplice da eseguire ma di grande effetto. Diffusosi in Europa in epoca vittoriana, divenne un singolare passatempo molto in voga tra le signore dell'alta nobiltà, che lo consideravano addirittura al pari dell'arte del ricamo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.