Realizzare La Tintura Naturale Di Un Tessuto

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La tintura dei tessuti è un'arte antica e piuttosto affascinante. Essa si basa sull'impiego di materiali di origine vegetale che danno colore alla stoffa mediante un articolato procedimento. Con un po' di pazienza è però possibile acquisire questa tecnica per creare abiti sfumati e dalle tinte naturali. Lungo i prossimi step vedremo come realizzare la tintura naturale di un tessuto.

28

Occorrente

  • Pentola grande in acciaio
  • 2 catini di plastica
  • Colino a maglia piccola
  • Guanti da cucina
  • Cucchiaio di legno
  • Pentolino alto
  • Pentolino piccolo
  • Termometro da liquidi
  • Bilancia
  • Mestolo in alluminio
  • Allume di potassio in sale
  • Sapone liquido per tessuti delicati
  • Calza di naylon
  • Fornelletto
  • Radice di robbia
  • Legno di campeggio
  • Legno di Brasile
38

Il primo passo è quello di pesare con attenzione il tessuto che si desidera tingere: per farlo utilizzate una bilancia ad alta precisione e annotate il peso ricavato su un foglio. Mettete poi a bagno il vegetale secco per una notte in una pentola con tre litri d'acqua, regolando le proporzioni a seconda del peso del capo e del colore desiderato (le proporzioni dovrebbero essere indicate nella confezione o vi saranno fornite dal venditore).

48

Ora procedete ad immergere il tessuto già legato in un catino d'acqua calda e massaggiatelo per un tempo medio di quindici minuti, in modo tale da rendere morbido il tessuto. Procedete a far bollire il vegetale scelto secondo i tempi prestabiliti: ad esempio il colore "legno del Brasile" necessita di trenta minuti, mentre il "radice di robbia" abbisogna di un'ora a ottanta gradi.

Continua la lettura
58

Filtrate il colore con un colino dentro una pentola; risciacquate poi in maniera accurata la pentola ed i colino prima di riutilizzarli. Ora ricoprite il colino con una calza di nylon (utile per trattenere le ultime impurità) e versate il colore ottenuto di nuovo nella pentola grande. Procedete a versare dell'acqua in un pentolino piccolo e preparate l'allume di potassio in sale (acquistabile in farmacia) per la mordenzatura del tessuto.

68

Versate nel pentolino una quantità di allume pari al venticinque percento del peso del tessuto asciutto e fate sciogliere riscaldando l'acqua sul fornelletto, aggiungete poi il mordente così ottenuto, alla tintura. Ora indossate i guanti da cucina e immergete il tessuto nel bagno di colore. Massaggiate bene affinché il colore penetri perfettamente nelle fibre, in particolare nei punti non legati che, per contrasto, formeranno la decorazione.

78

Fate scaldare l'acqua della pentola contenente il tessuto in tintura e fate salire la temperatura del composto fino a quando sarà ancora possibile massaggiare il tessuto con le mani. Proseguite per un'ora con un cucchiaio di legno, fino a raggiungere la temperatura di settanta/ottanta gradi. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare la tintura: quando sarà tiepida estraete il tessuto e risciacquatelo sotto l'acqua corrente: lavatelo ancora mentre è ancora legato, utilizzando del sapone liquido per tessuti delicati, in modo da scaricare un po' di colore in eccesso. Infine liberate il tessuto dalle legature e lavalo nuovamente per poi lasciarlo asciugare all'ombra.

88

Non tutti tessuti possono essere facilmente tinti con materiali naturali. Quelli migliori da utilizzare sono quelli realizzati con materiali naturali stessi. Cotone, seta, lana e lino prenderanno il colorante il migliore. Le miscele sintetiche ci vorranno di piu colorante, ma di solito quelli di colore più chiaro. Se non siete sicuri e può rischiare con quello che si sta progettando per tingere, andare avanti e farlo. Se si tratta di qualcosa di prezioso, cercare di trovare un simile pezzo di stoffa e provare per primo. Io uso un pezzo di mussola per valutare la mia saturazione del colore prima di tingere i vestiti. Ecco un elenco di colori e del materiale vegetale che vi darà le sfumature di quel colore. Arancione: carote, licheni oro, bucce di cipolla. Castano: radici di tarassaco, corteccia di quercia, gusci di noce, tè, caffè, ghiande. Rosa: frutti di bosco, ciliegie, rose rosse e rosa, pelli di avocado e semi (davvero!). Blu: l'indaco, il guado, cavolo rosso, bacche di sambuco, gelsi rossi, mirtilli, uva viola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Eseguire Un Disegno A Spina Di Pesce Su Tessuto Con La Tintura

Colorare gli indumenti utilizzando la tintura è per molti un'operazione divertente e gratificante, inoltre, se il lavoro viene compiuto correttamente, i decori ottenuti sapranno sicuramente risultare graziosi e decisamente originali. Si possono così...
Bricolage

Come realizzare un orsetto profumabiancheria con tessuto vichy

Se si volesse profumare la biancheria e dare anche un tocco innovativo e divertente si può realizzare un morbido orsetto con il tessuto Vichy per inserirci all'interno una sorpresa profumata: i fiori di lavanda essiccanti che creano un delicato pot-pourri...
Bricolage

Come Realizzare Una Lampada Con Petali Di Rosa Di Tessuto

Avere una buona manualità ed una sconfinata fantasia è davvero un gran dono da sfruttare al meglio. Essere capaci di realizzare degli oggetti bellissimi con le proprie mani è infatti una caratteristica davvero speciale che consente di mettere in pratica...
Bricolage

Come realizzare delle sfere natalizie con decori in tessuto

Per gli addobbi di Natale la creatività non è mai abbastanza. Tra stili e materiali c'è l'imbarazzo della scelta! Le soluzioni si sprecano soprattutto se si tratta di Realizzare Delle Sfere Natalizie Con Decori In Tessuto. Stoffe di ogni fattezza e...
Bricolage

Come Realizzare Un Porta Penne A Rotolo In Tessuto

In questa guida, pratica e veloce, abbiamo deciso di proporre il modo per imparare come poter realizzare un porta penne a rotolo in tessuto. Sarà un modo per mettere in pratica ed azione, la nostra voglia di fare, la nostra creatività, che ognuno di...
Bricolage

Come realizzare un album per foto con pagine in tessuto

Se per il nostro viaggio di nozze o semplicemente per una vacanza indimenticabile nei paesi esotici, intendiamo realizzare un album per foto, lo possiamo fare con la tecnica del fai da te e in un modo molto raffinato. Se infatti, prendiamo del tessuto,...
Bricolage

Come realizzare una testata per il letto in tessuto

Se siamo proprietari di una abitazione ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di doverla arredare: per farlo, generalmente, preferiamo recarci presso dei mobilifici per acquistare tutti i mobili e gli arredi di cui abbiamo bisogno. Si tratta...
Bricolage

Come Realizzare Una Cornice Ricoperta Di Tessuto

In questa guida, tra le numerose tecniche decorative esistenti, parleremo di quelle che si avvalgono delle stoffe, e nello specifico, vedremo come realizzare una cornice ricoperta di tessuto. Vi spiegheremo come coprire le cornici utilizzando del tessuto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.