Realizzare una t-shirt da morto vivente

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

State cercando una simpatica idea per Halloween o Carnevale, che sia facile da riprodurre, poco costosa e per la quale serva solo materiale di facile reperibilità? In questo caso, il costume da morto vivente (comunemente chiamato zombie) è certamente la soluzione che fa per voi! In questa breve guida illustrerò dettagliatamente come realizzare una t-shirt da morto vivente in pochi e semplici passi. È un vestito piuttosto semplice e di grande effetto, che vi permetterà di trascorrere un serata "spaventosamente" divertente. Prima di iniziare questo fantastico progetto, tengo a precisare che le tecniche che illustrerò tra poco per "zombizzare" una comune maglietta è possibile impiegarle anche su jeans, cappelli o qualsiasi altro accessorio utile ad arricchire il vostro costume. Non vi resta che dare libero sfogo alla vostra fantasia!

25

Scegliere il tipo di zombie

Prima di trasformare un qualsiasi capo d'abbigliamento in un vestito da morto vivente, scegliete accuratamente quale personaggio impersonare: potete optare per uno zombie medico, un noto personaggio televisivo, una ballerina o un calciatore... Date libero sfogo alla fantasia! Siate creativi quando selezionate lo stile, l'era e l'abbigliamento: uno zombie generico può risultare scontato e poco interessante. In questo caso prendiamo come esempio l'uomo d'affari: vi occorreranno, quindi, una camicia bianca, pantaloni neri, una cravatta e un paio di scarpe eleganti. L'idea in più? Aggiungete al vostro look una valigetta 24 ore per rendere il vostro costume davvero originale e inconfondibile.

35

Lacerare la t-shirt

La regola più importante è spendere poco, poiché dovrete rovinare gran parte dei capi che sceglierete. Una volta indossati i vestiti scelti, si passa alla raffinata arte della "zombizzazione". Armatevi di forbici e praticate una serie di piccoli tagli lungo l'intera lunghezza della maglietta, quindi, aiutandovi con le mani, allargate leggermente gli strappi per conferire al capo un aspetto più realistico e naturale (potete anche ritagliare i bordi degli abiti stessi seguendo una linea zig-zag, per simulare la rottura). Non dimenticate che l'impressione finale dovrà essere quella di una persona che ha trascorso un lungo periodo sottoterra.

Continua la lettura
45

Imbrattare la maglietta

Giunti a questo punto sporcate la maglia con un po' di terra e create spaventose macchie di sangue, aiutandovi con un rossetto rosso. Per fare in modo che quest'ultimo resti intatto, una volta applicato sul tessuto, applicate un leggero strato di fissante per trucco oppure, in alternativa, un velo di lacca. Se non volete impiegare il rossetto per non rischiare di rovinarlo, potete scegliere di adoperare del colorante alimentare: il risultato è di grande effetto, specie se avrete l'accortezza di miscelare al colorante rosso anche tonalità più scure, come il blu e il verde. A questi, dovete aggiungere acqua e zucchero in egual misura, più qualche cucchiaio di farina per rendere il composto più denso e simile al sangue. Semplice, vero?

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preparate una tazza di tè o caffè e versatela in una ciotola. Immergete la maglietta nella soluzione e attendete 5/6 ore per conferire al capo un aspetto invecchiato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come tingere una t-shirt con la tecnica shibori

Con la tecnica shibori è possibile realizzare dei capi d'abbigliamento e accessori per la casa originalissimi. La tecnica di colorazione proviene dal Giappone ed è particolarmente apprezzata dalle fashion victims. Consiste semplicemente nel fare i nodi...
Altri Hobby

Come realizzare una serigrafia in casa

La serigrafia è un'arte ed una tecnica di stampa che consente di personalizzare vari oggetti. Aguzzando un po l'ingegno potremo trovare in casa, o al fai da te, tutto ciò che ci occorre per realizzare le nostre stampa. Proveremo insieme a realizzare...
Altri Hobby

Come creare dei bracciali con la stoffa

Si avvicina l'estate e i braccialetti di stoffa sono tra gli accessori più indicati per vivacizzare il proprio abbigliamento.Basta avere un po' di creatività e qualche idea originale per riciclare stoffe inutilizzate o t-shirt fuori moda che non indossate...
Altri Hobby

Come travestirsi da Uomo Lupo

Desiderate indossare un costume di carnevale originale ed economico? Allora, avete trovato la guida che fa per voi. In questo tutorial, infatti, vi illustreremo un metodo semplice e poco dispendioso per travestirsi da Uomo Lupo. Vi occorreranno solo una...
Altri Hobby

Come disegnare le magliette

Se vi piace disegnare e vorreste sfruttare la vostra creatività utilizzando proprio le vostre opere, il miglior modo per farlo è realizzare qualcosa direttamente su delle magliette, che potrete indossare, regalare ai vostri amici, oppure venderle su...
Altri Hobby

Come trasferire una foto su una maglietta

La moderna tecnologia consente di fare delle foto digitali che è possibile trasferire sulle comuni t-shirt, da soli e senza l'aiuto di un tecnico esperto. Il procedimento è molto semplice, poiché basta stampare la fotografia prima su un foglio da...
Altri Hobby

Come realizzare un cuccia con le grucce

Per gli amici a quattro zampe si è disposti a fare qualsiasi cosa. Prendersene cura, coccolarli ed amarli non ha prezzo. Ci si dedica a loro preparandogli delle pappe gustose, oppure fornendogli una serie di giocattoli per interagire assieme, gli si...
Altri Hobby

Idee su cosa scrivere su una maglietta

Alle volte, accade di sentire il bisogno di affermare la propria personalità attraverso semplici accessori, come ad esempio un piercing, un orecchino, un bracciale, un particolare tipo di calzatura o una maglietta personalizzata con scritte uniche. A...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.