realizzare vasetti pensili di vetro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se in casa hai dei vasetti in vetro, è importante sapere che puoi riciclarli per creare delle ottime ed innovative decorazioni; infatti, ad esempio puoi realizzare dei vasetti pensili per contenere delle piantine grasse o da fiore, sia da interno che da esterno. In merito a ciò, nei passi successivi di questa guida troverai tutte le istruzioni su come procedere.

25

Occorrente

  • Vasetti di vetro
  • Lettere trasferibili stencil
  • Pasta acida abrasiva per vetro
  • Spatola
  • Alcool
  • Pressino
  • Guanti
  • Spugna
  • Filo di ferro
  • Terriccio universale e torba
  • Colori acrilici ad acqua
35

Per cominciare pulisci accuratamente i vasetti che hai scelto, possono essere di varie forme e dimensioni, utilizza un panno imbevuto di alcool e togli ogni traccia di unto o sporco. Dopo, ritaglia le lettere trasferibili necessarie per scrivere sui vasetti i nomi delle piantine che andrai a seminare in ciascuno di loro. Poggia le lettere una ad una sul vetro del vasetto e falle aderire bene con l'aiuto del pressino.

45

Successivamente indossa un paio di guanti per proteggere le mani e, ripassa velocemente lo straccetto imbevuto di alcool per eliminare ogni residuo colloso, poi, versa sullo stencil la pasta acida per vetro direttamente dal tubetto, aspetta almeno dieci minuti e poi elimina la pasta servendoti di una spatola. A questo punto, lava velocemente il vasetto sotto l'acqua corrente, in modo da togliere tutta la pellicola dei trasferibili e i residui di pasta abrasiva. Prendi del filo di ferro dolce, piegalo in due e attorciglialo aiutandoti con una pinza; lascia un'apertura circolare in mezzo per poter inserire il collo del vasetto. Realizzane tanti quanti sono i vasetti, magari di misura e forma diverse. Per le micro coltivazioni devi invece procurarti del terriccio di tipo universale e della torba, da sistemare poi sul fondo del barattolo, in modo che funga da substrato alle piantine, e soprattutto svolga l'importante funzione di drenaggio, atta a scongiurare che l'apparato radicale possa irrimediabilmente marcire. Se poi decidi di tenere i vasetti all'esterno del davanzale della finestra, il consiglio è di portarle dentro la sera, specie nelle fredde giornate invernali.

Continua la lettura
55

Se invece i vasetti di vetro intendi tenerli in cucina, magari con all'interno la classica patata americana, particolarmente decorativa grazie allo sviluppo di tantissime foglie rampicanti, allora l'esterno lo puoi anche lasciare trasparente in modo da far notare il classico tronchetto che caratterizza questa specie di pianta. Infine il consiglio ulteriore è di usare possibilmente dei colori acrilici ad acqua per evitare che le sostanze chimiche presenti in quelli contenente benzolo, possano danneggiare irrimediabilmente la piantina.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Trasformare Dei Vasetti In Vetro In Lanternine

Molto spesso, sicuramente, capita che vi ritroviate all'interno del vostro appartamento, tantissimi oggetti inutilizzati per poi buttarli quando cominciano a diventare particolarmente ingombranti. In realtà, non si dovrebbe buttare via niente prima di...
Bricolage

Come decorare i vasetti di vetro in stile provenzale

Molti di voi avranno sicuramente in casa dei barattoli di vetro, che magari sono stati messi da parte. Possono sempre servire per conservare marmellate, sottaceti e spezie varie, tuttavia negli ultimi tempi, reinventare questo tipo di vasetti ha riscosso...
Bricolage

10 idee fai da te per decorare i vasetti di vetro

I barattoli di vetro sono uno degli oggetti maggiormente presenti nelle nostre dispense. Non solo vengono usati per contenere le classiche marmellate o le passate di pomodoro ma possono essere molto utili per tenere in ordine legumi secchi, caramelle,...
Bricolage

Come realizzare pendagli e portacandele in vetro

Se avete voglia di creare degli addobbi eleganti e decorativi per la vostra casa che potrebbero essere delle decorazioni natalizie originali e simpatiche, vi consiglio di seguire queste brevi e semplici indicazioni per realizzare in poco tempo dei pendagli...
Bricolage

Come realizzare uno schiaccianoci con dei vasetti di cotto

Se vuoi fare qualcosa di molto originale per decorare la tua casa o il tuo giardino o anche per fare un regalo ad amici e parenti, in modo estremamente semplice e veloce; puoi utilizzare dei semplicissimi vasetti di cotto che non usi più e realizzare...
Bricolage

Come realizzare le candele alle erbe aromatiche in vasetti piccoli di terracotta

L'arte di realizzare oggetti di ogni tipologia con le proprie mani e in ambiente domestico sta prendendo piede sempre di più. Tra gli oggetti di uso comune che hanno conquistato il mercato, sia per la loro bellezza che per le numerose profumazioni esistenti,...
Bricolage

Come creare dei vasetti segnaposto

Negli ultimi anni stanno prendendo piede sempre di più idee originali per realizzare segnaposti. Anni fa era sufficiente un foglietto di carta con su scritti i nomi ma col passare degli anni sono nate idee sempre nuove ed una di questa sono vasetti segnaposto...
Bricolage

Come fare lanterne riciclando vasetti e barattoli

Ormai, l'arte del fai da te è alla portata di tutti, basta avere soltanto molta pazienza e fantasia per trasformare tutto ciò che abbiamo e non utilizziamo, in oggetti utili per la casa. Per esempio, possiamo utilizzare dei barattoli in vetro per ricavare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.