Regole per rimpicciolire un lavoro a punto croce

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il punto croce, è un'arte del ricamo che si tramanda ormai da anni, da generazioni e da madre in figlia. La tradizione dei disegni a punto croce, è sempre ammirata e apprezzata da tutti perché è possibile creare delle meravigliose decorazioni per tovaglie, strofinacci, tovaglioli, lenzuola, e così via, realizzando lavori durevoli ed apprezzati nel tempo, proprio perché realizzati con le proprie mani. I disegni e gli schemi dei lavori da eseguire a punto croce sono spesso di dimensioni non proprio consone a ciò che volete realizzare ed è per questo che in questa guida, vi mostreremo le regole per rimpicciolire un lavoro a punto croce.

27

Ricopiare il disegno su una carta di pergamena

Se volete realizzare un lavoretto a punto croce un po' più piccolo, potete rimpicciolire le dimensioni a mano, ricopiando interamente il vostro progetto iniziale più grande, in degli speciali fogli di pergamena, che potete trovare in appositi negozi specializzati per il cucito.

37

Dimezzare i quadretti

Pe rimpicciolire un progetto di un disegno per un ricamo a punto croce, è necessario riprodurre lo stesso disegno dimezzando però il numero dei quadretti a disposizione sul foglio. Se per esempio il disegno da realizzare a punto croce è composto sul foglio da 20 quadretti, dovrete riprodurlo alla stessa maniera con soli 10 quadretti.

Continua la lettura
47

Utilizzare Photoshop

È anche possibile rimpicciolire lo schema di un lavoro da cucire con un punto croce, modificando la struttura del disegno con Photoshop, dimezzando i quadretti utilizzati e sostituendoli con i pixel del programma e del computer. Solo così, potrete ottenere un lavoro preciso, pulito e leggermente più piccolo.

57

Utilizzare Paint

Anche con un altro programma più semplice di nome Paint esistente su tutti i computer Windows, è possibile rimpicciolire lo schema del computer e realizzarlo di dimensioni più piccole. Dovrete diminuire i pixel o addirittura rimpicciolire semplicemente le dimensioni del vostro foglio direttamente dal pc. No vi resterà altro che stampare il foglio da lavoro a punto croce rimpicciolito e avrete ottenuto ciò che desideravate.

67

Usare lo scanner

È naturale che per poter utilizzare sia Photoshop che Paint sul computer per rimpicciolire lo schema da ricamo, sarà necessario prima di tutto acquisire l'immagine del lavoro a punto croce he dovrete rimpicciolire prima sul computer. Solo così vi sarà possibile aprire l'immagine su questi programmi per poi modificarla e rimpicciolirla a vostro piacimento. Aprite lo scanner, ponete all'interno di esso il foglio da lavoro e automaticamente potrete salvare la foto del vostro progetto a punto croce sul pc per eseguire le modifiche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Imparare bene il punto croce

Mediante l'antica tecnica del punto croce è possibile realizzare tantissimi lavoro belli e unici nel loro genere. Realizzare un lavoro impiegando il punto croce è molto divertente ma anche piuttosto semplice da fare. È possibile trovare in commercio...
Cucito

Come realizzare una striscia a punto croce

Il punto croce è una tecnica di ricamo che trae le sue origini nell'antichità. Tuttavia, da qualche anno a questa parte, il punto croce torna di gran moda diventando un ottimo hobby da praticare per decorare asciugamani, canovacci e quadri. L'introduzione...
Cucito

Come realizzare il punto croce

Imparare a ricamare a punto croce è davvero molto facile, anche se è necessaria un po' di manualità, tanta passione e pazienza. È un'attività rilassante, perché schematica e sempre uguale, non richiede particolare sforzo mentale e fisico. Serve...
Cucito

Come incorniciare il punto croce

I lavori fatti con la tecnica del punto croce richiedono tempo e fatica ma sono anche capaci di regalare grandi soddisfazioni e di far ricevere i complimenti di amici e parenti. Un lavoro a punto croce, per quanto possa essere bello, può sempre migliorare...
Cucito

Come realizzare un corredo a punto croce

Il corredo è quell'insieme di indumenti e accessori indispensabili per intraprendere una nuova situazione, sia essa un matrimonio, una nascita o un viaggio. Ogni corredo si compone di pezzi che, a seconda dei casi possono essere acquistati, oppure realizzati...
Cucito

Come fare un cuscino con il punto croce

Se si desidera realizzare un lavoro fatto con le proprie mani che sia esclusivo e per una persona speciale, un'idea davvero molto originale consiste nel creare un cuscino con il punto croce. Non è molto difficile: l'importante è essere capaci di ricamare...
Cucito

Come realizzare un quadro a punto croce

Realizzare un quadro a punto croce può sembrare un'operazione abbastanza complessa e lunga. In realtà il punto croce è un punto semplice da eseguire anche per le persone che sono meno esperte di cucito. Con questo punto si possono realizzare dei bellissimi...
Cucito

Come eseguire il punto croce

Il punto croce è una tecnica di ricamo su tela aida molto nota tra le ricamatrici, sopratutto per via della facilità con cui si esegue. Se oggi trova larga diffusione, non possiamo dire altrettanto del passato: anticamente, infatti, il punto croce non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.