Regole per tenere in ordine gli attrezzi da bricolage

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per mantenere la propria casa in buono stato, è preferibile cercare di porre ogni cosa al posto giusto. Ad esempio, anche gli oggetti da utilizzare per il fai da te si caratterizzano per una loro disposizione ben precisa. Ecco alcune semplici regole per tenere in ordine gli attrezzi da bricolage. Sono pochi consigli facili da mettere in pratica. Siete pronti a darvi da fare?

26

Eliminate gli oggetti non più utilizzabili

Tra le regole per tenere in ordine gli attrezzi da bricolage, la prima riguarda lo spazio disponibile. Vi consiglio, infatti, di rimuovere tutti gli oggetti che non potete più utilizzare perché usurati, arrugginiti o definitivamente rotti. Ad esempio, le penne che non scrivono più, o lo scotch e il nastro isolante già terminati non vi servono. Vi suggerisco di eliminare anche le vernici seccate nel corso del tempo. Dovreste gettare nell'immondizia anche le lampadine che non funzionano più.

36

Realizzate un kit con gli attrezzi più utili

In determinate circostanze di emergenza, potrebbe essere difficile trovare gli oggetti giusti in pochissimo tempo. Per questa motivazione, vi consiglio di conservare i vostri attrezzi più utili a portata di mano. Ad esempio, non dimenticatevi delle forbici, dei nastri adesivi, del set con cacciavite e martello, della colla, delle lampadine, delle prolunghe e di tanto altro ancora. In questo modo, la vostra vita diventerà ben più facile.

Continua la lettura
46

Valutate gli spazi

Avete stabilito quali sono gli attrezzi che possono ancora servirvi? Adesso, verificate tutto lo spazio che vi servirà per conservare tali oggetti di primissima necessità. Cercate di non creare troppa confusione, posando gli utensili in base alla propria modalità di utilizzo. Ad esempio, vi consiglio di non mettere il kit per il cucito nello stesso angolo di quello per la cancelleria. Ecco un'altra delle regole per tenere in ordine gli attrezzi da bricolage.

56

Siate un po' furbi e pratici

Cercate di riciclare ogni singolo oggetto in eccesso. Ad esempio, potete inserire i bottoni di riserva dei vari capi di abbigliamento all'interno di un bel barattolo trasparente, tutti uniti. Oppure, vi suggerisco di conservare le pile alcaline in un contenitore, ponendole tutte nella stessa direzione e con il verso uguale.

66

Riordinate il vostro cassettino

Ed ora, concludiamo la nostra lista di regole per tenere in ordine gli attrezzi da bricolage. Prendete un semplice cassettino e suddividetelo in una lunga sequenza di scomparti. Con tale sistema, troverete i vari oggetti in un secondo, evitando che gli stessi possano mischiarsi. Un netto risparmio di tempo e di stress. Sono poche e semplici norme che vi consiglio di seguire.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Consigli di manutenzione di una capanna per attrezzi

Gli uomini sono spesso convinti che le donne amino soltanto i tipi palestrati e che sappiano riparare tutto quando l'occasione lo richiede, sfoggiando magicamente gli attrezzi custoditi gelosamente nella capanna accanto a casa, in genere situata nel giardino,...
Materiali e Attrezzi

Attrezzi per tagliare il legno con precisione

Se per i nostri lavori di bricolage abbiamo bisogno di praticare dei tagli di estrema precisione, sia se si tratta di realizzare mobili che oggetti di modellismo, è necessario ricorrere perciò ad attrezzi specifici. A tale proposito nei passi successivi,...
Materiali e Attrezzi

Come tenere ordinati gli attrezzi da giardinaggio

Avere uno spazio verde davanti casa è un po' il sogno di tutti, ma crea anche qualche piccolo pensiero, in quanto per tenere ben pulito e bello un giardino c'è anche la necessità di come tenere ordinati e facilmente rintracciabili i nostri attrezzi...
Materiali e Attrezzi

Come costruire casette per attrezzi

Se si ha a disposizione un giardino, potrebbe essere alquanto utile creare un posto dove tenere tutte le attrezzature che, solitamente, vengono adoperate per i propri lavori domestici. Così facendo, si potrà avere sempre tutto a portata di mano e ci...
Materiali e Attrezzi

Come organizzare la cassetta degli attrezzi

In casa non può mai mancare la cassetta degli attrezzi. Questa è indispensabile per risolvere tante riparazioni improvvise. Oppure, per creare degli oggetti che servono per la casa. Una cassetta deve contenere tutto ciò che può ritornare utile. Soprattutto...
Materiali e Attrezzi

Come pulire gli attrezzi da giardino

Se si possiedono degli attrezzi da giardino in ottime condizioni, è un peccato lasciarli deteriorare per la poca attenzione cui si presta. La manutenzione di questi oggetti è davvero semplicissima. Di norma, per avere degli attrezzi sempre pronti all'uso,...
Materiali e Attrezzi

Come Scegliere Gli Attrezzi Fai Da Te

Questa guida sul "fai da te" o "do it yourself" è utile per tutte quelle persone che non sono a conoscenza di cosa deve contenere una cassetta degli attrezzi. I consigli sono importanti se si vuole essere autonomi quando si devono fare delle piccole...
Materiali e Attrezzi

Guida agli attrezzi per la stuccatura

Quando abbiamo bisogno di fare lavori di stuccatura indipendentemente dalla nostra abilità, occorrono degli attrezzi che sono abbastanza comuni e di facile reperibilità soprattutto perché ognuno di loro ha una funzione ben precisa. Vediamo allora una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.