DonnaModerna

Sottopentola: 5 idee con materiale di recupero

Tramite: O2O 04/11/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si parla di sottopentola, si intende quell'utensile da cucina che ha come scopo quello di proteggere una superficie delicata come ad esempio i tavoli e le tovaglie dalle alte temperature delle pentole e dei tegami, evitando inoltre che possano macchiarsi. In commercio si trovano diversi tipi di sottopentola, che variano sia in fatto di forma che dimensioni. Un sottopentola, oltre ad essere acquistato, può essere realizzato anche in modo autonomo. Nella seguente lista, illustrerò 5 idee a riguardo con materiale di recupero.

26

L'utilizzo dei tappi di sughero

Il primo modo per realizzare un sottopentola con materiali di recupero, prevede l'utilizzo dei tappi di sughero. Oltre ai tappi di sughero stessi, occorre procurarsi una pistola per colla a caldo, un coltello e la carta vetrata. Il sottopentola che si andrà a creare è di forma quadrata. Per quel che riguarda la procedura, con il coltello si devono tagliare tutti i tappi di sughero a metà, tenendo presente che devono avere la medesima altezza. Successivamente si vanno a rifinire i bordi con la carta vetrata e si sistemano in verticale per andare a formare il quadrato. Con la pistola a caldo, si saldano infine i tappi di sughero fra di loro. Attendere il tempo necessario affinché si asciughino. Il sottopentola è dunque pronto per essere usato.

36

L'utilizzo delle pietre decorative

Un secondo materiale di recupero piuttosto valido è rappresentato dalle pietre decorative. Attraverso l'uso di queste ultime, si può infatti realizzare il sottopentola e la relativa procedura richiede poco tempo. Dopo aver acquistato le pietre decorative presso un qualsiasi negozio di ferramenta, prendere del feltro e, su quest'ultimo, tracciare un cerchio con il compasso. Dopo averlo ritagliato, si vanno a posizionare le pietre l'una a fianco a l'altra sul feltro, facendo in modo che nessuna sporga dalla base. Per finire, con la pistola per colla a caldo si incollano le pietre e si attende il tempo necessario affinché si asciugano. Il sottopentola di pietre decorative è dunque terminato.

Continua la lettura
46

L'utilizzo delle mollette di legno

Attraverso l'utilizzo delle mollette di legno, si possono realizzare numerosi oggetti fai da te, fra cui anche il sottopentola. Anche in questo caso la procedura è estremamente semplice quanto rapida. Dopo essersi procurati un numero sufficiente di mollette di legno, si provvede a rimuovere la molla di metallo da ciascuna pinzetta. Successivamente, con le stecche di legno, si va a realizzare la figura che si preferisce, per esempio un cerchio. Dopo aver unito le punte di ogni pinzetta, con la pistola per colla a caldo si incollano queste ultime. Attendere che si asciugano, dopodiché, per ultimare il sottopentola, aggiungere un po' di colore con una bomboletta di vernice spray.

56

L'utilizzo del feltro

Il feltro rappresenta senza dubbio uno dei materiali più utilizzati per creare un sottopentola a mano, sia perché è economico, sia perché è facilmente reperibile presso tutti i negozi di bricolage. Inoltre, realizzare un sottopentola a mano è un procedimento che richiede poco tempo e non presenta particolari difficoltà. Procurarsi dunque un sapone, tagliarlo in piccoli pezzi e scioglierlo in una bacinella di acqua. Tagliare successivamente il feltro e creare delle palline, quindi inumidirle con la miscela di acqua e sapone. Non appena asciutte, inserirle in una seconda bacinella con l'acqua e, dopo averle asciugate, passarci il filo e l'ago. Per terminare il sottopentola, effettuare un nodo a ciascuna estremità, quindi legare le due estremità del filo e tagliare la parte restante del filo.

66

L'utilizzo della corda

L'utilizzo della corda, permette di realizzare un sottopentola in grado di dare un tocco vintage alla tavola. La corda stessa si può utilizzare così com'è o, in alternativa, se si vuole ottenere un disegno più elaborato, è possibile intrecciarla per poi aggiungere un po' di colore. Il relativo procedimento prevede la creazione di un cerchio con la corda stessa, fissandola successivamente con alcune gocce di colla a caldo. Il quantitativo di colla deve far sì che la colla non si stacchi, quindi attendere il tempo necessario affinché possa aderire. A questo punto, non si deve fare altro che rifinire il sottopentola con una o due mani di vernice atossica.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare un sottopentola in feltro

In cucina, con tante pietanze da preparare, un sottopentola è sempre utile. Sosterrà il recipiente caldo colmo di cibo vario in attesa di liberare qualche fornello. O comunque, se carino e decorativo, si potrà portare anche in tavola. È possibile,...
Altri Hobby

Come realizzare un’alzata per dolci con materiali da recupero

Trasformare scatole di cartone riciclato e contenitori di plastica in delle simpatiche alzate per dolci, è un compito facile, che richiede solo tanta fantasia. Le alzate possono essere tranquillamente personalizzate, utilizzate per feste come compleanni...
Altri Hobby

5 lavoretti di Halloween con materiale di riciclo

Per la festa di Halloween c'è un modo davvero divertente per coinvolgere i vostri bambini nella creazione di alcuni manufatti sfruttando materiale di riciclo. La casa in tal senso ne offre tanto, e si presta per svariate decorazioni tipiche di questa...
Altri Hobby

Come riconoscere il materiale di cui sono fatte le scarpe

In questa bella guida, che abbiamo deciso di proporvi, vogliamo aiutarvi a capire come poter riconoscere il materiale, di cui sono fatte le scarpe, in modo tale da poterle trattare meglio e farle, quindi, anche durare più a lungo. Le scarpe rientrano...
Altri Hobby

Come realizzare una chitarra con materiale di riciclo

Se in casa avete del materiale da riciclo, ma non sapete cosa realizzare, in questa guida vi suggeriamo di creare una chitarra, utilizzando una tortiera per dolci, del filo di nylon, del legno, una gruccia e alcuni viti. Nei passi successivi, vediamo...
Altri Hobby

Come costruire strumenti musicali con materiale di riciclo

In un'epoca in cui la raccolta differenziata fa da protagonista, non ci si può non soffermare a parlare degli svariati modi e usi che si possono fare con i differenti materiali da riciclo. Molte scuole, oggi giorno, mettono in campo attività ricreative...
Altri Hobby

5 idee per realizzare dei sottobicchieri

I sottobicchieri sono degli accessori utili per non sporcare la tavola, proteggendoli dagli schizzi delle bevande. In genere i sottobicchieri vengono scelti in base ai gusti personali, oppure per coordinarli con il resto dei complementi della casa. In...
Altri Hobby

5 idee per decorare i cuscini

I cuscini sono degli accessori molto ricercati per arredare la casa. In particolare completano divani, letti o servono per riempire angoli vuoti. Nei negozi potete trovare tantissime fantasie e di vari decori. I modelli più gettonati sono quelli con...