Tecnica del decoupage su legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I supporti su cui applicare i ritagli che caratterizzano la tecnica del decoupage, possono essere di diverse dimensioni e materiali, per mensionarne qualcuno, ricordiamo il cartone, il legno, il metallo, la plastica, la terracotta, il vetro, la ceramica. Qui vediamo in particolare la tecnica del decoupage su legno.

26

Occorrente

  • Oggetto di legno
  • fogli da découpage
  • forbici, taglierino
  • colla vinilica
  • pennelli di varie dimensioni
  • vernici di finiture
  • spugne
36

Innanzitutto bisogna sapere quali strumenti e materiali usare. I soggetti da ritagliare si possono recuperare un po' ovunque: immagini di una rivista, carte regalo, carte apposite per découpage, tovaglioli e altro. Servono almeno due tipi di forbici: un paio normali per ritagliare il disegno in modo grossolano e un paio da découpage per ritagliare con maggiore precisione. Occorre anche avere un taglierino per i particolari interni. Le colle servono per fissare i ritagli al supporto e isolarli dalla vernice di finitura. Le vernici possono essere ad acqua o a olio. Quelle ad acqua sono inodore, asciugano in poco tempo e i pennelli si possono lavare con acqua e sapone. Quelle ad olio asciugano lentamente, hanno un colore leggermente ambrato e s'intonano con decorazioni classiche e i pennelli si devono pulire con acquaragia.

46

Ci sono poi le vernici per effetti particolari di diversi tipi: invecchiante, screpolante, craquelé. I pennelli devono essere morbidi o sintetici, ma di buona qualità. È opportuno usarne uno per ogni materiale ed evitare la contaminazione fra prodotti all'acqua e prodotti a olio. Dopo l'utilizzo bisogna pulirli subito. Le spugne devono essere molto morbide, meglio se naturali, umide e ben strizzate per distendere i ritagli una volta incollati sul supporto.

Continua la lettura
56

Ora procuratevi un oggetto di legno, per esempio una scatola. Dovrete solo carteggiarla con carta smerigliata fine e pulirla con uno straccio umido per togliere la polvere. Se volete scurirla, dipingetela con il mordente. Scegliete tra le vostre carte quelle che userete per gli sfondi. Potete usare decorazioni diverse per il coperchio, la faccia anteriore, quella posteriore e per le facce laterali. Tagliate dei rettangoli di carta che andranno a ricoprire le varie parti. Ritagliate sagome di immagini che più preferite. Iniziate a comporre il disegno lavorando su una sola faccia della scatola per volta. Potete partire dal coperchio e, senza usare la colla, posizionare i motivi che vi sembrano più adatti.

66

Diluite un po' di colla vinilica in un vasetto di vetro (tre parti di acqua e una di colla), poi con un pennello applicatela sul coperchio e sul retro della carta scelta per lo sfondo. Quindi incollate i ritagli, spennellate un po' di colla sulla carta e distribuitela bene, in modo da eliminare tutte le bolle d'aria. Lasciate asciugare per molte ore. Terminato il découpage, passate la vernice di finitura per proteggere la superficie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare uno scaffale in legno con la tecnica del découpage

Siete stanchi dell'aspetto un po' anonimo del vostro vecchio scaffale in legno? Se siete pazienti e creativi e volete dargli nuova vita senza spendere una grossa cifra, potete personalizzarlo in maniera divertente con il découpage. Questa tecnica, molto...
Bricolage

Come decorare una abat-jour con la tecnica del decoupage

Ogni amante del bricolage non vede l'ora di arredare la propria casa con le sue creazioni. La cosa più semplice da fare, anche per i meno esperti, è decorare e rinnovare materiali o elementi già presenti in casa. Armiamoci quindi di buona volontà...
Bricolage

La tecnica del decoupage

L'arte può essere espressa in moltissime maniere, attraverso la pittura, la scultura, e anche attraverso il Decoupage. Una forma di arte molto artigianale ormai in voga tra le casalinghe già da diversi anni. Attraverso l'utilizzo di piccoli oggetti...
Bricolage

Come realizzare un quadro su legno con il decoupage

Realizzare un quadro, su una base di legno, con la tecnica del decoupage è piuttosto semplice.Il decoupage non richiede l'utilizzo di strumenti costosi o attrezzi complicati, è un lavoretto che si può fare anche utilizzando materiali di recupero. Se...
Bricolage

Come decorare con la tecnica del decoupage

Originale e suggestiva, pittoresca e stimolante, la tecnica del decoupage attualmente è diventata un business, ma in realtà è nata come arte del riciclo. Grazie a quest'hobby, si può impreziosire qualsiasi oggetto a cui si voglia dare un valore aggiunto:...
Bricolage

Come decorare il frigorifero con la tecnica del decoupage

Usando la tecnica del decoupage è possibile decorare ogni oggetto, i mobili e tutto quello che vi viene in mente. Questa tecnica consiste nello incollare delle immagini, o pezzi di riviste, giornalini, libri ecc, per creare effetti di decorazioni con...
Bricolage

Come decorare l'albero di Natale con la tecnica del decoupage

Il periodo natalizio è caratterizzato dai tipici odori e colori che insieme creano uno dei momenti forse più magici dell'intero anno. Senza nessun dubbio a creare questa meravigliosa atmosfera sono le decorazioni che il più delle volte addobbano le...
Bricolage

Come decorare i piatti con la tecnica del decoupage

Il dècoupage è una tecnica creativo - artistica che consiste nel creare nuove immagini o episodi su qualsiasi materiale che avete in casa come legno, vetro, ceramica, mattonelle, cartone spesso, metallo, tegole.Con fantasia, precisione e pazienza potrete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.