Tecniche di modellismo dinamico: le basi

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Coltivare un hobby è molto importante in quanto ci consente di impiegare in maniera produttiva il proprio tempo libero. Esistono tantissime tipologie di hobby che possiamo avere, in questa guida porremo la nostra attenzione sul modellismo. Più nello specifico andremo a vedere tutte le tecniche di modellismo dinamico, per essere più precisi ci focalizzeremo sulle basi.

25

Fonti di alimentazione

Le fonti di alimentazione dei modellini possono essere sostanzialmente di due tipi: elettrici o a combustione. Quelli che utilizzano l'elettricità ricorrono all'utilizzo di motori alimentati da batterie ricaricabili. Quelli invece che utilizzano sistemi propulsivi a combustione vengono dotati di motori a scoppio alimentati da svariate sostanze combustibili. A seconda del tipo di motore equipaggiato i combustibili possono essere di varia natura.

35

Sistema di pilotaggio

Il sistema di pilotaggio di questi modellini può essere radiocomandato oppure telecomandato mediante rotaie elettrificate. La grandezza dei modelli varia su una scala che mediamente oscilla da un trentaduesimo delle dimensioni reali del modello originale, fino ad arrivare ad un quinto. Le categorie principali dei modellini dinamici radiocomandati si suddividono in veicoli a ruote o rotaie, veicoli navali e veicoli volanti.

Continua la lettura
45

Componenti

I componenti utilizzati per l'assemblaggio dei modellini varia a seconda della categoria di appartenenza e deve tener conto dell'utilizzo che verrà fatto del modellino stesso. Esistono dei veri e propri campionati di modellismo dinamico, dove modellisti provenienti da ogni parte del mondo si sfidano a colpi di capolavori ingegneristici e design eccezionali.

55

Classificazione

Infine ricordiamo che l'universo della modellistica è vastissimo. Esso può però essere classificato in due grandi categorizzazioni: quella del modellismo statico e quella del modellismo dinamico. La prima categorizzazione si riferisce alla costruzione di riproduzioni in scale variabili, le quali vengono adibite al solo scopo espositivo. La seconda categorizzazione si riferisce alla costruzione di riproduzioni in scale variabili, con la peculiarità di essere però "comandate" attraverso l'utilizzo di apparecchiature radiomobili. Il modellismo dinamico porta con se anche la caratteristica della fonte di alimentazione attraverso la quale i modelli ricavano l'energia per muoversi. Vi auguro a questo punto sinceramente un buon lavoro ma soprattutto buon divertimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Modellismo: come creare uno scenario fantasy con legni di scarto

Gli scenari fantasy sono molto artistici e variegati, non tutti, però, hanno la possibilità di acquistarli per il loro elevato costo. Essi sono realizzati con materiali che generalmente sono dei derivati della plastica. Allora, se vogliamo evitare di...
Altri Hobby

Modellismo, come piegare i listelli senza il piegalistelli

Il modellismo consiste in una passione molto diffusa che permette di rilassarsi e di trascorrere alcune ore in completa tranquillità. La realizzazione di modellini di barche, di navi, di aerei, di automobili, di treni o quant'altro, può essere abbastanza...
Altri Hobby

Preparare i liquidi della sigaretta elettronica a partire da basi e aromi

La sigaretta elettronica è un ottimo rimedio contro il fumo da tabacco, questo perché non avendo le stesse sostanze tossiche e non basandosi sulla combustione, riduce moltissimo i danni legati al fumo. Per questo sempre più persone stanno scegliendo...
Altri Hobby

Pittura su porcellana: tecniche

Tutti quanti abbiamo in casa qualche oggetto di porcellana, magari un po' anonimo che potrebbe essere rinnovato e decorato per dare un tocco in più. La porcellana, si sa, è un tipo di ceramica molto pregiata. Esistono in circolazione differenti modelli...
Altri Hobby

Restauro: le principali tecniche di decorazione

Gli oggetti soprattutto quelli antichi, richiedono un restauro adeguato, in modo da preservarne il valore e lo stile. Ogni materiale ha bisogno di una tecnica appropriata, quindi a seconda se si tratta di legno dorato, naturale, bronzo o porcellana....
Altri Hobby

Macramè: tecniche di lavorazione base

I tessuti sui quali è più semplice effettuare la lavorazione a macramè sono quelli realizzati in lino. Il macramè rappresenta un'arte molto antica, che veniva praticata fin dal XII secolo dagli Arabi. Per chi non ha una base di ricamo e non possiede...
Altri Hobby

Tecniche di invecchiamento degli aeromodelli

Gli aeromodelli sono dei piccoli velivoli o, nel caso di modelli in scala, delle riproduzioni di quelli realmente esistenti. Questi sono divisi in due gruppi fondamentali: volanti e non volanti; questi ultimi sono anche definiti aeromodelli statici, mentre...
Altri Hobby

Tecniche per scrivere sulle torte

Siamo felici di offrire una valida guida, ai nostri lettori, che permetterà di realizzare, anche in casa, delle torte veramente fantastiche. Cercheremo di capire insieme quali sono le tecniche, da utilizzare, per scrivere sulle torte e dar vita ad una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.