Tecniche fotografiche per le foto panoramiche

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se abbiamo l’hobby della fotografia, ed intendiamo massimizzare il risultato ottenendo delle immagini professionali e quindi di alta qualità, è necessario adottare alcuni accorgimenti, specie se si tratta di foto panoramiche. A tale proposito ecco una lista, con alcuni consigli riguardanti le tecniche fotografiche per ottenere delle foto panoramiche.

26

Utilizzare la modalità panoramica

La maggior parte delle fotocamere moderne sono compatte, e quasi tutte hanno in dotazione un piccolo strumento da utilizzare per inserire la modalità panoramica. Quest’ultima, serve per un paio di funzioni specifiche; infatti, in primo luogo, si utilizza il display della fotocamera per mostrare l’ultima foto scattata e quindi una visione dal vivo del quadro successivo. Questo accorgimento ci consente di allineare le immagini e sovrapporle, ed in secondo luogo serve anche per creare la giusta illuminazione.

36

Ampliare la sovrapposizione

La sovrapposizione, è uno dei fattori più importanti nella creazione di un'immagine panoramica; infatti, la mancanza può rovinare gli scatti, come ad esempio ritrovarsi con immagini con al centro una barra di colore bianco, mentre ampliarla, aiuta quindi a ridurre la distorsione.

Continua la lettura
46

Controllare il livello della macchina fotografica

Controllare il livello della macchina fotografica, diventa fondamentale quando intendiamo combinare in sequenza più immagini; infatti, se si tratta solo di pochi scatti, non c'è molto da preoccuparsi, ma se invece intendiamo immortalare 40 immagini panoramiche in un solo colpo, diventa importante per mantenere il giusto livello. Per spiegare meglio l’argomento, basti pensare che l’obiettivo è un pezzo curvo di vetro, e se tenuto perfettamente a livello (a 45 gradi di inclinazione) utilizzando l'apposito cavalletto, riesce ad immortalare con la stessa angolazione più soggetti contemporaneamente.

56

Calcolare i tempi di esposizione

Se per scattare delle foto panoramiche utilizziamo una macchina reflex che non ha la modalità panoramica, il consiglio è di impostare la misurazione manuale, per evitare di ritrovarci ad esempio con un orizzonte o la montagna visibilmente sfocati. Calcolare i tempi di esposizione diventa dunque importante per uniformare il dosaggio, il che significa la scansione dell’intera scena con la giusta apertura e velocità dell'otturatore dell’obiettivo della macchina fotografica.

66

Controllare le immagini in movimento

Se ci apprestiamo a scattare delle foto panoramiche di tipo particolare come ad esempio quelle in movimento, per evitare sfocature o il raddoppio di persone, automobili, aerei o altri oggetti, è necessario controllare i valori impostati, che potrebbero richiedere dei tempi di esposizione più lunghi in modo da massimizzare il risultato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come restaurare delle foto antiche

Se siamo amanti della fotografia e ci piace collezionare quelle antiche, possiamo restaurarle in diversi modi, utilizzando alcuni dei programmi disponibili sul web per il computer. Tuttavia, esistono dei metodi artigianali, che consentono il restauro...
Altri Hobby

Come giudicare la qualità di una foto

Con una macchina fotografica si possono fare un'infinità di tipi di foto. Dalle foto scattate per ricordare, alle foto scattate per immortalare un paesaggio meraviglioso o per fare dell'arte, ogni fotografia le proprie caratteristiche e richiede particolari...
Altri Hobby

Come fare lo zoom di una foto senza perderne la qualità

Per effettuare le foto, nel XXI secolo si utilizzano soprattutto gli smartphone super-accessoriati e le macchinette fotografiche digitali, che producono fotografie elettroniche; ma nei secoli antecedenti venivano utilizzate le diapositive, i rullini ecc,...
Altri Hobby

Pittura su porcellana: tecniche

Tutti quanti abbiamo in casa qualche oggetto di porcellana, magari un po' anonimo che potrebbe essere rinnovato e decorato per dare un tocco in più. La porcellana, si sa, è un tipo di ceramica molto pregiata. Esistono in circolazione differenti modelli...
Altri Hobby

Come rivestire un mobile con le foto

Se abbiamo un mobile ed intendiamo rifinirlo in modo elegante ed originale, lo possiamo fare utilizzando delle foto. Quest'ultime, se rappresentano paesaggi, castelli o mulini, si adattano molto bene sia per un mobile classico che rustico. In entrambi...
Altri Hobby

Come trasformare una foto in dipinto

Ci sarà sicuramente capitato, di voler realizzare un bellissimo dipinto, ma di non sapere da dove incominciare, sopratutto se non abbiamo mai appreso tutte le tecniche che stanno alla base della pittura.Grazi ad internet, potremo trovare moltissime guide...
Altri Hobby

Restauro: le principali tecniche di decorazione

Gli oggetti soprattutto quelli antichi, richiedono un restauro adeguato, in modo da preservarne il valore e lo stile. Ogni materiale ha bisogno di una tecnica appropriata, quindi a seconda se si tratta di legno dorato, naturale, bronzo o porcellana....
Altri Hobby

Come scattare una foto di gruppo

Vi siete mai sentiti desiderosi di immortale quel magnifico momento trascorso con i vostri amici? Come potete immortalare quel momento? Nel 2016, direi che potreste scattare una foto, ma come scattare una foto di gruppo? In questa guida vi elencheremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.