Tecniche per scrivere sulle torte

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Siamo felici di offrire una valida guida, ai nostri lettori, che permetterà di realizzare, anche in casa, delle torte veramente fantastiche. Cercheremo di capire insieme quali sono le tecniche, da utilizzare, per scrivere sulle torte e dar vita ad una festa di compleanno, unica ed originale!
Se decidiamo di fare una torta in casa, spesso non sappiamo creare i classici disegni in pasta di zucchero o le scritte, ideali sia per compleanni o eventi speciali. Per riuscire a fare ciò, non bisogna essere degli abili pasticceri, ma con un minimo di manualità ed un po' di pazienza si riesce ad ottimizzare il risultato. A tale proposito nei passi successivi di questa guida, verranno descritte le principali tecniche per scrivere sulle torte. Buona lettura della guida e buona realizzazione!

27

Occorrente

  • Torta già preparata
  • Cioccolattini
  • Frutta fresca o candita
  • Carta stagnola
  • Zucchero a velo
  • Sac à poche
  • Crema (cioccolato, vaniglia)
  • Stuzzicadenti
37

Scelta della tecnica di scrittura

Molte persone pensano che scrivere sulle torte sia un lavoro piuttosto difficile da effettuare, ma invece utilizzando la tecnica adatta alla propria esperienza e praticità, si potranno ottenere degli ottimi risultati. Chi invece non è sicuro delle proprie capacità ed ha poco tempo a disposizione, può scegliere invece una tecnica semplice che consiste nell'usare dei pezzetti di frutta, dei canditi o dei cioccolatini da posizionare uno vicino all'altro o anche a zig zag, in modo da creare una sorta di decorazione.

47

Utilizzo della stagnola

Altro metodo anche molto semplice, che può essere adottato soprattutto sulle torte di colore scuro quindi al cioccolato o anche al caffè, è di impiegare della carta stagnola e poco zucchero a velo. La scritta in questo caso, verrà realizzata sulla superficie della stagnola quindi, appoggiata quest'ultima sulla torta, in modo da riempire i buchi con lo zucchero a velo. Al termine del lavoro, bisognerà rimuovere la carta, per avere una scritta che non presenti nessun tipo di sbavatura. Chi invece ha una certa esperienza può utilizzare una sac à poche, prestando attenzione però a montare una punta sottile, per ottenere una scritta leggibile e non troppo grossa come caratteri. A questo punto, riempite la tasca con la crema o il cioccolato, avendo l'accortezza di farla piuttosto densa, altrimenti colerà eccessivamente e le scritte verranno male.

Continua la lettura
57

Posizionamento delle lettere sulla torta

Prima di procedere con la scritta, tracciate sulla torta (aiutandovi con uno stuzzicadenti) il punto in cui dovrà iniziare la parola e quello in cui dovrà finire. Però prima di incominciare, provate a scrivere delle lettere su di un piatto per vedere se vengono bene, altrimenti si potrebbe rovinare la torta. Una volta accertato che la larghezza della punta della sac à poche è perfetta, allora seguite i segni lasciati dallo stuzzicadenti e realizzate la scritta. In questo semplice e pratico modo, potrete realizzare tutte le decorazioni e le scritte che volete, in modo da stupire gli ospiti quando vedranno la torta completata.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper scrivere sulle torte che vengono preparate in casa, è molto divertente ed anche utile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Pittura su porcellana: tecniche

Tutti quanti abbiamo in casa qualche oggetto di porcellana, magari un po' anonimo che potrebbe essere rinnovato e decorato per dare un tocco in più. La porcellana, si sa, è un tipo di ceramica molto pregiata. Esistono in circolazione differenti modelli...
Altri Hobby

Restauro: le principali tecniche di decorazione

Gli oggetti soprattutto quelli antichi, richiedono un restauro adeguato, in modo da preservarne il valore e lo stile. Ogni materiale ha bisogno di una tecnica appropriata, quindi a seconda se si tratta di legno dorato, naturale, bronzo o porcellana....
Altri Hobby

Idee su cosa scrivere su una maglietta

Alle volte, accade di sentire il bisogno di affermare la propria personalità attraverso semplici accessori, come ad esempio un piercing, un orecchino, un bracciale, un particolare tipo di calzatura o una maglietta personalizzata con scritte uniche. A...
Altri Hobby

Macramè: tecniche di lavorazione base

I tessuti sui quali è più semplice effettuare la lavorazione a macramè sono quelli realizzati in lino. Il macramè rappresenta un'arte molto antica, che veniva praticata fin dal XII secolo dagli Arabi. Per chi non ha una base di ricamo e non possiede...
Altri Hobby

Tecniche di invecchiamento degli aeromodelli

Gli aeromodelli sono dei piccoli velivoli o, nel caso di modelli in scala, delle riproduzioni di quelli realmente esistenti. Questi sono divisi in due gruppi fondamentali: volanti e non volanti; questi ultimi sono anche definiti aeromodelli statici, mentre...
Altri Hobby

Tecniche di coltivazione del tartufo bianco

Il tartufo è un fungo sotterraneo. Come molti altri funghi, il tartufo non è in grado di trarre da solo le sostanze nutritive necessarie per vivere, quindi vive in simbiosi con un'altra pianta: esso riceve queste importanti sostanze dalla pianta, ma...
Altri Hobby

Tecniche di modellismo dinamico: le basi

Coltivare un hobby è molto importante in quanto ci consente di impiegare in maniera produttiva il proprio tempo libero. Esistono tantissime tipologie di hobby che possiamo avere, in questa guida porremo la nostra attenzione sul modellismo. Più nello...
Altri Hobby

Tecniche fotografiche per le foto panoramiche

Se abbiamo l’hobby della fotografia, ed intendiamo massimizzare il risultato ottenendo delle immagini professionali e quindi di alta qualità, è necessario adottare alcuni accorgimenti, specie se si tratta di foto panoramiche. A tale proposito ecco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.