Tornio: guida all'utilizzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Oggi, in questo articolo, vogliamo proporvi una vera e propria guida, mediante il cui aiuto essere in grado di capire meglio un attrezzo davvero molto vecchio ma anche attuale, e cioè il tornio.
Vorrà essere questa che proponiamo, una vera e propria guida all'utilizzo di questo famoso attrezzo. Iniziamo subito con il dire che il tornio è una macchina che presenta un asse ruotante, il quale esegue varie operazioni come: il taglio, la levigatura, la zigrinatura, la perforazione (o la deformazione) e la tornitura. Alcuni strumenti vengono applicati al tornio per creare un oggetto con simmetria attorno all'asse di rotazione. I torni sono impiegati nella tornitura, nell'elaborazione e nella filatura dei metalli e nella lavorazione del vetro. Nei passi successivi, seguirà la guida sull'utilizzo del tornio.

27

Occorrente

  • tornio
37

Il vasellame

i Torni possono essere utilizzati per modellare anche il vasellame, il design più noto è "la ruota del vasaio". I torni di lavorazione dei metalli, possono inoltre essere utilizzati per produrre la maggior parte dei solidi di rivoluzione quali: le superfici piane, i passi di vite o le eliche. I torni ornamentali possono produrre solidi tridimensionali di incredibile complessità. Il materiale è tenuto in posizione dal centro, in quanto può essere spostato orizzontalmente in varie lunghezze dell'oggetto.

47

Il mandrino

Altri metodi di lavoro, includono la chiusura dell'operazione intorno all'asse di rotazione, usando un mandrino (o una pinza) e le fascette. Esempi di oggetti che possono essere prodotti su un tornio, comprendono: candelieri, canne di fucile, stecche, gambe di tavoli, ciotole, mazze da baseball, strumenti musicali (soprattutto strumenti a fiato), alberi a camme e alberi a gomito.

Continua la lettura
57

I centri

Se un pezzo viene fissato tra la testata e la coda per le azioni, si trova tra i centri. Quando un pezzo viene supportato ad entrambe le estremità, è più stabile e può essere applicata più forza attraverso strumenti posizionati ad angolo retto rispetto all'asse di rotazione, senza paura che si stacchi. Quando un pezzo viene fissato solo al mandrino (alla fine della paletta), il lavoro è detto "opera face"; nel caso in cui un pezzo viene supportato in questa maniera, sarà applicata tramite gli utensili, meno forza, i quali saranno ad angolo retto (rispetto all'asse di rotazione), per paura che il pezzo si liberi. Il lavoro deve essere eseguito assialmente, verso la paletta (o ad angolo retto), ma con delicatezza.

67

La tornitura

Quando un pezzo viene montato sull'asse di rotazione e poi rimontato nuovamente, questa operazione, viene indicata come "tornitura eccentrica" o "tornitura multi-asse". Il risultato è che varie sezioni trasversali del pezzo in lavorazione, sono in rotazione asimmetrica. La tecnica spiegata, è utilizzata per gli alberi a camme.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il tornio è un attrezzo davvero importante.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come utilizzare un tornio per metallo

Uno dei primi e più versatili strumenti di lavorazione dei metalli è sicuramente il tornio. Il tornio è uno strumento che viene utilizzato da epoche molto antiche, praticamente la sua invenzione è avvenuta nel periodo della preistorica, fino a subire...
Materiali e Attrezzi

Come modificare il mandrino di un tornio

In un tornio, il mandrino è un morsetto metallico usato per tenere fermo un oggetto, rendendo più agevole il lavoro. Alcuni torni, soprattutto quelli più grandi, hanno dei mandrini con fili integrali o altri meccanismi di montaggio di forma conica....
Materiali e Attrezzi

Levigatrice: guida all'utilizzo

Per poter eseguire correttamente ogni tipo di lavoro, quello di cui si ha bisogno, oltre che della manualità, è una corretta ed idonea attrezzatura. Specialmente quando si tratta di levigatura di un materiale risulta fondamentale l'impiego di una levigatrice...
Materiali e Attrezzi

Come lavorare il legno adatto alla lavorazione del tornio

Nel settore delle produzioni artigianali sono numerose le tecniche con cui è possibile realizzare opere artistiche e strumenti di arredo o utensili dall'uso quotidiano. L'elemento fondamentale per rEalizzare elementi durevoli e di alta qualità ruota...
Materiali e Attrezzi

Multimetro: 5 errori da evitare per un corretto utilizzo

Il multimetro è uno strumento di grande importanze nel campo dell'elettronica, in quanto permette la misurazione della resistenza elettrica (ovvero la tendenza di un corpo ad opporsi al passaggio della corrente elettrica). Questa ha varie funzionalità,...
Materiali e Attrezzi

Calibro a corsoio: 5 errori da evitare per un corretto utilizzo

Tra i numerosi utensili che possiamo utilizzare per misurare la larghezza di un oggetto o la profondità di un foro o di un solco, vi è sicuramente il calibro a corsoio. Tuttavia, se vogliamo utilizzare questo oggetto dovremo utilizzarlo nella maniera...
Materiali e Attrezzi

Trapano avvitatore al litio: caratteristiche e utilizzo

Se siete amanti del fai da te, sicuramente avete utilizzato il trapano numerose volte per tutti i vostri lavoretti di bricolage domestico. Se avete bisogno di uno strumento utilissimo in grado di farvi risparmiare tempo e fatica, fate cadere la vostra...
Materiali e Attrezzi

La pietra refrattaria: utilizzo e manutenzione

In qualsiasi abitazione, tra i tanti utensili e materiali che si hanno a disposizione, non dovrebbe assolutamente mancare una pietra refrattaria, dal momento che si tratta di un importante elaborato che si ottiene dalla cottura dell'argilla, utilizzato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.