Trucchi per far germogliare presto i semi

Tramite: O2O 31/05/2015
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se acquistiamo dei semi, ed intendiamo farli germogliare velocemente, ci sono alcuni trucchi da adottare per ottenere questa performance. Di fondamentale importanza sono tuttavia tre elementi: un contenitore, del terriccio e l'acqua. Nella lista che segue, troviamo quindi 5 trucchi per far germogliare presto i semi.

27

Scegliere un terriccio adatto

Molte persone anzichè utilizzare il terriccio, preferiscono optare per dell'ovatta oppure per delle garze, ma il primo resta il più indicato, se non altro per gli humus naturali che contiene, e che certamente giova di più alla germogliazione precoce. L'ideale è quello ricco di torba e di tipo misto (del giardino), che sistemato in un contenitore con foro sottostante per il drenaggio dell'acqua, consente di ottenere la germogliazione velocemente. Il trucco è di utilizzare dei semi freschi, rispetto a quelli che si trovano nelle tradizionali bustine.

37

Sfruttare la luce

Molti semi, come ad esempio quelli di lattuga, hanno bisogno di molta luce per germogliare, per cui non vanno interrati, in modo che possano assorbirla per tutta la durata del giorno. I semi, per germogliare necessitano di una temperatura che oscilla tra i 15 e i 20 gradi, e richiedono da 12 a 16 ore di luce diretta per crescere sani, per cui se siamo in inverno, si può sfruttare la luce di un faretto alogeno in modo da creare una sorta di serra e da regolare poi con un temporizzatore, che ci consente di simulare l'effetto crepuscolare. In tal modo abbiamo il vantaggio che oltre al calore, i suddetti faretti, emanano anche luce costante e duratura, pari a quella appena accennata.

Continua la lettura
47

Acquistare un contenitore di un materiale adatto

I vasi contenitori si possono trovare senza problemi in commercio, e tra questi ci sono quelli biodegradabili, a forma di vassoio con cellette e di torba. Il trucco per creare un habitat ideale fatto principalmente di calore oltre che di luce, è di utilizzare la plastica che consente di mantenere la temperatura del terreno costante, quindi va bene anche un vasetto dello yogurt o una vaschetta dei gelati. In tal modo, i semi germoglieranno molto più velocemente, vale a dire giusto la metà del tempo rispetto ai metodi tradizionali.

57

Scegliere un contenitore grande di diametro

I semi germogliano molto più velocemente, in proporzione all'ambiente in cui vengono inseriti. Se quindi abbiamo un contenitore di piccole dimensioni come ad esempio un vasetto di circa 10 centimetri di diametro e a seconda del seme, il germoglio si potrà ottenere in 15 giorni, ma se aumentiamo il diametro a 20 centimetri e di conseguenza con maggior terriccio, il seme germoglierà almeno 7 giorni prima.

67

Coprire il vaso per non disperdere l'umidità

Alcuni semi per germogliare, indipendentemente dalla luce, dal calore e dal contenitore, richiedono un buon quantitativo d'acqua una volta interrati, e tale operazione va fatta subito, inumidendo poi il terreno ogni giorno con uno spruzzino. Il trucco è quindi semplice; infatti, una copertura sopra il recipiente, mantiene l'umidità costante sia del terriccio che dell'ambiente interno del vaso contenitore, ottimizzandone il risultato, e facendo germogliare le prime foglioline dopo pochissimi giorni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come far germogliare i semi prima di piantarli

Come saprete, interrare i semi non è l'unica maniera per riuscire a far nascere una determinata pianta. Difatti esiste un metodo per far germogliare le sementi prima di piantarle, in modo da assicurarne e favorirne lo sviluppo. In questa guida affronteremo...
Giardinaggio

Come far germogliare i semi di lupino

I semi di lupino ovvero quelli ricavai dall’omonima pianta, oltre che commestibili si prestano anche per alcune particolari elaborazioni in erboristeria, e quindi usati per scopi medicali. La riproduzione è possibile ottenerla per seme e con essa...
Giardinaggio

Come far germogliare i semi di olive

L'ulivo è un piccolo albero originario della zona mediterranea. È una pianta che sopporta bene il caldo e la siccità ed è per questo che si coltiva prevalentemente nei luoghi soleggiati. La moltiplicazione dell'albero generalmente avviene per talea,...
Giardinaggio

Come far germogliare i semi

Seminare qualcosa è un atto che per molti significa qualcosa di importante. Far nascere una piccola pianta e poi farla crescere non è semplice. Bisogna tener conto di alcuni fattori e di alcune precauzioni importanti. Generalmente quando si semina,...
Giardinaggio

Come far germogliare i semi di glicine secchi

Il glicine, altrimenti conosciuto sotto il nome di "Wisteria", è una pianta dal bel colorito violaceo, che risulta perfetta per pergolati robusti a cui farla aggrappare, è adornare così il vostro balcone, terrazzo o il giardino. Ovviamente, è possibile...
Giardinaggio

Come Far Germogliare Un Fagiolo in un vaso di vetro

Uno dei primi esperimenti che vengono suggeriti ai bambini è il classico fagiolo nel vaso di vetro. Già dall'asilo i bambini vengono sottoposti a questi esperimenti per stimolare la loro curiosità scientifica. Tuttavia il far germogliare un fagiolo...
Giardinaggio

Come far germogliare il grano

Ultimamente va molto di moda un certo ritorno alle origini per quanto riguarda le nostre abitudini alimentari e quotidiane. Ricicliamo di più, cosa che fa bene all'ambiente, e si riutilizzano molte cose vecchie. Si prova a fare in casa di tutto, dagli...
Giardinaggio

Come coltivare la passiflora da semi

La passiflora da semi è una pianta molto particolare e viene comunemente chiamata "Fiore della Passione". Appartiene alla famiglia della Passifloraceae ed è una pianta perenne. Esistono due tipi di passiflora: rampicanti o a foglia caduca. Predilige...