Tutto sui concimi per piante verdi

Tramite: O2O 26/04/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se amiamo le piante verdi, è importante sapere che per curarle e farle proliferare, è necessario intervenire con manutenzioni appropriate che sono diverse da quelle da fiore; infatti, richiedono dei concimi specifici ed alcuni altri piccoli ma funzionali accorgimenti. A tale proposito, ecco una guida in cui troviamo tutto ciò che c'è da sapere sui concimi per piante verdi.

25

Usare concimi a base di azoto

Piante da fiore e piante verdi hanno dunque esigenze diverse, e da qui la necessità di una concimazione specifica che tenga conto delle loro differenti caratteristiche. I concimi per piante verdi contengono infatti, degli elementi organici specifici miscelati e bilanciati tenendo conto del fabbisogno e dell'apporto nutrizionale di cui necessitano, per mantenersi a lungo e in buona salute. Si tratta quindi di usare concimi principalmente a base di Azoto, ma che contengono anche potassio, rame, zinco e manganese, che sono alcuni dei principali componenti dei concimi attualmente disponibili sul mercato.

35

Leggere attentamente l'etichetta

Alla domanda perché per le piante verdi la concimazione è importante, la risposta è breve semplice e concisa; infatti, questa operazione, peraltro da ripetere periodicamente secondo serve ad arricchire il terreno di alcuni nutrimenti preziosi per il loro sviluppo, quando è saturo ed ha perso gran arte degli humus naturali. Quando si acquista il concime specifico per piante verdi è inoltre importante leggere attentamente l'etichetta presente sulla confezione, e assicurarsi che sia davvero quello adatto, magari facendoci consigliare dal rivenditore stesso. Come già accennato in fase introduttiva, i concimi adatti sono di tipo azotato oppure minerale, per cui vanno scelti in base in base alle dimensioni della pianta e al tipo di esposizione (in casa o all'aperto). Si tratta ovviamente di sostanze naturali e non chimiche quindi ideali per salvaguardare la salute dell'ambiente e delle persone che vivono a contatto con le piante.

Continua la lettura
45

Accompagnare i concimi con acqua

Grazie ad una buona e costante concimazione, alcune piante verdi come ad esempio il Ficus tanto per citarne qualcuna, diventa in poco tempo sane, e assumono un aspetto rigoglioso e le foglie appaiono rivitalizzate, intensificandosi dal punto di vista della colorazione e che diventano quindi ancora più verdi e brillanti. Utilizzare i concimi per piante verdi significa anche accompagnarli con con acqua, quindi con delle abbondanti innaffiature oltre che di un'adeguata aerazione, ed una corretta esposizione alla luce e all'ombra, e mai al sole diretto.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come si spargono i concimi

Il concime è l'elemento essenziale per conferire al terreno delle nostre piante tutti gli elementi nutritivi di cui necessitano. Come si spargono quindi i concimi? Questa guida andrà a spiegare tutti i processi della concimazione, come vanno sparsi...
Giardinaggio

5 concimi naturali per l'orto

In questa utilissima guida voglio parlarvi di fertilizzanti e concimi: le vostre piante ed i vostri ortaggi hanno bisogno di tanti elementi nutritivi per crescere nel migliore dei modi. Il concime è un valido alleato per aiutare le vostre verdure ed...
Giardinaggio

Come preparare un concime naturale per le piante

Le piante hanno bisogno di molte attenzioni e sopratutto di accorgimenti particolari. Ma quando si decide di coltivare qualcosa nel proprio orto, la prima cosa da fare è quella di utilizzare dei concimi per proteggerli. L'orticoltura è un'attività...
Giardinaggio

Cura delle piante grasse: 5 consigli utili

Le piante grasse, note anche come "piante succulente" sono famose per la loro capacità di adattamento ad ogni tipo di habitat, anche agli appartamenti, dove possono crescere rigogliose e dare soddisfazioni anche alla più scettica padrona di casa, grazie...
Giardinaggio

Come far crescere velocemente le piante

Avete il pollice verde ma non sapete come far fiorire e rendere rigogliose le vostre piante? Se avete appena iniziato ad occuparvi di giardinaggio, niente paura. Esistono delle soluzioni adatte a tutti i tipi di pianta; tuttavia, essendo diverse, non...
Giardinaggio

Come preparare un fertilizzante per le piante

Le piante che vengono utilizzate come bellissimi complementi d'arredo all'interno degli appartamenti, vanno necessariamente fertilizzate con degli appositi e specifici prodotti. Tuttavia, potrete benissimo decidere di aggiungere una dose supplementare...
Giardinaggio

Come combattere gli acari delle piante

Generalmente i parassiti delle piante e dei fiori sono dei fastidiosi animaletti che prosperano nelle aree verdi delle nostre città e, le piccole oasi di natura create nei giardini e sui balconi. Tuttavia, quando attaccano le piante che danno frutti...
Giardinaggio

Come stimolare la fioritura delle piante da giardino

Nella guida che seguirà andremo a occuparci piante. Più specificatamente, presteremo la nostra attenzione alla fioritura delle piante. Ci porremo nel particolare questa domanda: come si fa a stimolare la fioritura delle piante da giardino? La risposta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.