Uncinetto: come fare il punto quadrifoglio

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le arti del cucito e del ricamo non sono state dimenticate. Infatti, attualmente c'è un ritorno alle tradizioni ed al piacere del metodo fai-da-te. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come fare il punto quadrifoglio con l'uncinetto. Con questa tecnica si possono creare capi ed accessori personalizzati. Questo punto non è difficile da realizzare, ma richiede la conoscenza dei passaggi basilari del lavoro a uncinetto: il punto a catenella e quello circolare.

24

La prima riga si comincia lavorando 8 punti a catenella, poi si torna al 4° punto e si prende la sua asola superiore. Successivamente si chiude il punto per creare un anello. Si lavorano le 4 asole della parte bassa della catenella con punti molto stretti. Ora tenendo con 2 dita della mano sinistra l'anello si fanno 3 giri di filo sull'uncinetto e si lavora la catenella partendo dall'anello centrale con 3 punti molto alti. Così facendo si crea il primo petalo del quadrifoglio che si conclude lavorando altri 4 punti a catenella. Poi, si passa per il centro dell'anello iniziale e si chiude il lavoro con un punto molto basso. Per realizzare il secondo petalo del quadrifoglio si deve partire dall'asola iniziale e lavorare con 3 giri di filo 3 punti molto alti.

34

Ora si devono creare gli altri 2 petali del quadrifoglio. Ogni petalo è composto da 5 righe a catenella e 3 punti larghi. Si cominciano a lavorare 8 maglie a catenella, si torna alla 4° asola e si lavora nella sola parte superiore con un punto molto basso, procedendo come visto in precedenza. A differenza degli altri 3 l'ultimo petalo del quadrifoglio va lavorato con 4 giri di filo e con 4 punti alti. Si possono lavorare i petali con la larghezza desiderata, ma bisogna creare i quadrifogli necessari per realizzare il capo o l'accessorio.

Continua la lettura
44

Fatto ciò si deve lavorare la seconda riga; in essa si devono rifinire i quadrifogli realizzati finora. Si comincia facendo 4 punti a catenella, si rientra nell'anello centrale e si procede con 3 giri di filo e relativi 3 punti ad uncinetto molto alti. Per chiudere il fiore, l'ultimo petalo si lavora con 4 giri di filo e 4 punti larghi. Si possono creare tutte le righe che si vogliono continuando fino alla fine della larghezza del modello. Poi, si ricominciano a realizzare i petali che sono collegati a quelli della riga più bassa con un nodo molto stretto da lavorare all'apice di ogni fiore. A questo punto il lavoro è stato ultimato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come Realizzare Un Portafedi A Quadrifoglio

Il portafedi è un accessorio indispensabile in occasione di un matrimonio. È possibile acquistarlo in negozio, scegliendo tra i vari modelli proposti, o in alternativa, realizzarlo con le proprie mani. Nella seguente guida, in particolare, vedremo come...
Bricolage

Come realizzare un quadrifoglio con il fimo

Modellare e realizzare oggetti in casa è un ottimo passatempo che aiuta a sviluppare la creatività, a mostrare il proprio estro e la propria fantasia oltre a rilassare e distendere i nervi. Inoltre è possibile ottenere oggetti molto utili che possono...
Altri Hobby

Come creare un portafortuna in legno

Il portafortuna è un oggetto che nasce secoli fa come elemento di superstizione che può portare eventi positivi a chi lo possiede. Il portafortuna per eccellenza ha memorie irlandesi con il famoso quadrifoglio, che solitamente nasce con tre foglie,...
Altri Hobby

Come realizzare una coccinella in pasta di mais

Se siete delle creative, delle amanti del hand made o, semplicemente, volete cimentarvi nella realizzazione di oggetti unici e personalizzabili, potete utilizzare una delle tante paste modellabili presenti in commercio, come il fimo, il cernit o la plastilina....
Cucito

Come realizzare un centro di pizzo a filet

Il filet costituisce un'arte popolare, la cui origine è risalente ai tempi remoti e che rappresenta una delle tecniche maggiormente semplici da imparare tra quelle che permettono di lavorare l'uncinetto: infatti, essa è basata su due punti essenziali...
Altri Hobby

Come realizzare bomboniere di laurea in fimo

Il fimo è una pasta sintetica facile da modellare, che consente di dare vita ad una grande varietà di soggetti. Se avete una buona manualità, potrete anche confezionare delle originali bomboniere da regalare ad amici e parenti in occasione di una festa...
Bricolage

Come Fare Una Tovaglia Effetto Ragnatela

La tovaglia è una porzione di tessuto che si utilizza per ricoprire i tavoli. Può essere di diversa forma (rettangolare, quadrata o rotonda), però è più grande del tavolo di circa "30 centimetri". Difatti i suoi bordi ricadono ai lati. La tovaglia...
Bricolage

Come Realizzare Un Balloon Arch a forma di cuore

La tendenza del momento per una festa tra amici, un compleanno, un evento o, perché no, un matrimonio, è decorare la location con sculture di palloncini, dall'effetto scenico di grande impatto e non eccessivamente costoso. In questa guida ci occuperemo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.