Uncinetto: come unire due fili con il nodo invisibile

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Spesso realizzando un lavoro a maglia o all'uncinetto capita di finire il gomitolo e di doverne iniziare uno nuovo. Quando è necessario unire i due fili con un nodo, è consigliabile non realizzare mai un nodo vistoso. Questo infatti potrebbe rovinare esteticamente il lavoro. Inoltre è anche necessario realizzare un nodo che sia resistente e non si sciolga. Infatti se il nodo si sciogliesse, danneggerebbe in modo irreparabile tutto il lavoro. Esistono numerosi tipi di nodi che si possono realizzare in questo caso. La soluzione ideale per questa duplice esigenza è però il nodo invisibile. In questa guida vedremo come unire due fili con il modo invisibile.

27

Occorrente

  • Fili di qualsiasi materiale da unire
37

Il procedimento per realizzare un nodo invisibile è molto semplice ed immediato e richiede solamente alcuni secondi. Prima di tutto bisogna prendere il filo del gomitolo esaurito che si stava utilizzando per il lavoro all'uncinetto. A questo punto è necessario affiancare a questo primo filo un secondo che proviene dal nuovo gomitolo. Una volta accostati questi due fili è indispensabile mantenerli saldamente tra indice e pollice della mano.

47

Adesso bisogna prendere il filo attaccato al gomitolo nuovo e farlo girare intorno al pollice. È molto importante aver cura di farlo passare dietro i due fili. Una volta fatto questo primo giro, si può procedere a farne un secondo del tutto identico al precedente. L'ultimo, invece, dovrà far passare il filo del nuovo gomitolo esclusivamente intorno alle due estremità dei fili.

Continua la lettura
57

Una volta realizzati tutti i passaggi nel modo corretto, sono sufficienti gli ultimi accorgimenti. Basta infatti piegare i due fili all'interno dei giri realizzati. Poi si può procedere a tirare il filo utilizzato per fare questi giri. È molto importante stare attenti a mantenere saldamente i due fili piegati. Questo perché se i due fili non venissero tenuti saldamente, potrebbero uscire dal nodo e bisognerebbe quindi ricominciare dall'inizio. Una volta tirato per bene il filo, il nodo invisibile è pronto.

67

Esistono diverse varianti per realizzare un nodo invisibile, tutte ugualmente efficaci. Questo metodo di realizzare un nodo invisibile è certamente uno dei più semplici in assoluto. Per questo può venire effettuato senza alcuna difficoltà anche da persone più inesperte. Comunque venga realizzato, il nodo invisibile garantisce un ottimo risultato ed è davvero molto resistente. Per questo è indubbiamente uno dei nodi più efficaci e più consigliati per i lavori all'uncinetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come unire quadrati all'uncinetto

Se avete la passione per l'uncinetto ed intendete realizzare alcuni utili e graziosi manufatti come ad esempio una coperta composta da tanti pezzi riportati, è importante sapere che li potete unire poi nel caso si tratti di quadrati, con l'uncinetto...
Cucito

Come unire i quadretti all'uncinetto

In questo articolo, vogliamo offrire un aiuto sincero ed anche concreto, a tutte e tutti coloro i quali, amano lavorare all'uncinetto. Sono veramente tante le persone che desiderano creare con l'aiuto dell'uncinetto dei lavoretti veramente unici e del...
Cucito

Uncinetto a forcella: come unire le strisce

Lavorare a maglia ed imparare l'uncinetto è una passione tutta femminile, che richiede tempo e pratica per perfezionare le tecniche di lavorazione. Fortunamente non si finisce mai di imparare e ogni giorno ci sono nuove cose da apprendere. Ma prima di...
Cucito

Come eseguire il punto invisibile con il lavoro a maglia

La maglia è un'arte che si basa sull'utilizzo di entrambe le mani, nella quale le maglie vengono lavorate da un ferro all'altro da sinistra verso destra. La coordinazione tra mani ed occhi è molto importante per cimentarsi in questo tipo di lavorazione....
Cucito

Come fare un orlo a giorno a fascetti incrociati con nodo

Per impreziosire i bordi della vostra biancheria (specialmente se è di lino) oppure delle tende o dei centrini, si possono realizzare con l'ago o con l'uncinetto delle semplici applicazioni. La procedura da seguire non è eccessivamente complicata, ma...
Cucito

Come unire due gomitoli di lana

A volte può capitare che quando si sta lavorando a maglia o all'uncinetto si possa rimanere con alcuni residui di lana, che magari non sono sufficienti per poter eseguire nuovi lavori, quindi è necessario ricorrere alla fantasia in modo da risparmiare...
Cucito

Come cucire una cerniera invisibile a macchina

Le cerniere invisibili sono largamente utilizzate sui capi di abbigliamento quali abiti, pantaloni o gonne a causa della loro praticità: come suggerisce il nome, la cerniera viene nascosta in una cucitura diventando virtualmente invisibile. Spesso si...
Cucito

Come realizzare un orlo invisibile a mano e a macchina

Eseguire un orlo consiste in un lavoro che si compie lungo il lembo esterno di un capo d'abbigliamento, ripiegando leggermente il tessuto e fermandolo con il soppunto, ovvero con un punto lieve di cucito che non attraversa interamente lo spessore della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.