Utilizzare le bottiglie come supporti reggimensole

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La mensola è un ripiano a sbalzo, appoggiato stabilmente su dei sostegni che sono detti reggimensola. Se desiderate essere originali ed avete delle bottiglie di vino, ovviamente vuote, invece di buttarle potete riutilizzarle per ottenere dei simpatici supporti per le vostre mensole. Esse possono essere utili per una eventuale decorazione delle pareti della vostra cucina o della vostra tavernetta. Nella guida che segue vi saranno fornite delle informazioni utili su come utilizzare le bottiglie come supporti reggimensole. Vediamo come procedere.

26

Occorrente

  • 3 pezzi di lamellare di legno spesso 20 mm e largo 300mm
  • 12 bottiglie di vetro uguali
  • sega a tazza
  • impregnante turapori
  • smalto all'acqua
  • riga
  • matita
  • tubo di plastica trasparente
  • seghetto da ferro
  • pennello piatto
36

La prima cosa da fare è la realizzazione di uno scaffale composto da tre ripiani; per la loro costruzione utilizzate del lamellare di legno dallo spessore di due centimetri e largo almeno trenta. Per quanto riguarda la lunghezza, stabilitela in base allo spazio che avete a disposizione sulla parete dove è necessario sistemarla. Dopo aver eseguito questa parte di lavoro, carteggiate accuratamente i ripiani, poi con la riga e la matita segnate i punti in cui dovete praticare i fori. I ripiani intermedi dovete dotarli di fori con uguale rientro rispetto ai lati lunghi, ma maggiore rispetto a quelli corti, evitate così che le bottiglie sovrapposte si toccano.

46

Con la sega realizzate, su ciascuno dei quattro ripiani, quattro fori di circa trentacinque millimetri di diametro. Questo tipo di sega ha una forma circolare con dentellatura frontale, che vi consentirà di forare diametri diversi fino a sei centimetri; ciò è possibile grazie alle lame concentriche smontabili. Essa deve essere montata sul trapano a colonna, ma se non siete in grado di farla funzionare correttamente è consigliabile far realizzare i fori direttamente da un falegname.

Continua la lettura
56

Dopo che avrete realizzato i fori, per proteggere il legno da eventuali macchie stendete, utilizzando un pennello, una mano di impregnante per otturare i pori del legno. Aspettate il tempo necessario per l'asciugatura e poi passate una mano abbondante di smalto ad acqua per legno. Adesso è il momento di inserire le bottiglie, per ogni ripiano, nei fori che avete fatto precedentemente. Se siete in possesso di bottiglie con il collo conico, aumentate la loro larghezza e ciò farà da bloccaggio per i ripiani. Se, invece, il collo è dritto, utilizzando un seghetto per il ferro, tagliate tutti gli spezzoni di tubo di plastica trasparente li infilate sul collo delle bottiglie, in modo da formare dei distanziatori. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se siete in possesso di bottiglie con il collo conico, aumentate la loro larghezza e ciò farà da bloccaggio per i ripiani.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come costruire uno scaffale utilizzando vecchie bottiglie

Se intendete costruire uno scaffale del tutto originale, potete sfruttare delle vecchie bottiglie assemblandole tra loro con del collante. Si tratta infatti, di un lavoro semplice e divertente e che può coinvolgere anche i vostri bambini. In riferimento...
Altri Hobby

Come fare una cantinetta per vini con i pallet

I vini, che passione! Ce n'è uno adatto ad ogni occasione. Per un pranzo con amici, per una cena base di carne, per una grigliata di pesce o per un dessert, basta scorrere le etichette delle bottiglie e stappare quello giusto.Ma se alla passione per...
Bricolage

Come creare uno scaffale con bottiglie di plastica

Con pochi e semplici passi, ecco come creare uno scaffale con bottiglie di plastica. Sicuramente, uno scaffale in più ti farà comodo in casa. Puoi sfruttarlo per la dispensa, per la cameretta dei tuoi figli o per il bagno. La cosa bella è che utilizzerai...
Casa

5 librerie fai da te

Libri! Libri! Libri! Dimmi cosa leggi e ti dirò chi sei... I libri fanno parte di noi. Ci accompagnano durante i nostri viaggi, le nostre attese e ci tengono compagnia nel tempo libero. Ci aiutano a studiare e a scoprire tante nuove cose. Un libro è...
Casa

Come realizzare uno scaffale riciclando vecchie bottiglie

Per tutti gli amanti del fa da te, e anche delle idee un po' bizzarre, costruire uno scaffale usando delle vecchie bottiglie potrebbe fare al caso vostro. Si tratta di un buon metodo per riciclare le vostre vecchie bottiglie, evitando di doverle smaltire,...
Bricolage

Come realizzare un porta bottiglie

Il fai da te offre tante valide alternative ai monotoni oggetti di uso comune. Se siete bravi in questo settore potreste arredare casa utilizzando materiali di riciclo, ottenendo un arredo unico e personalizzato spendendo poco. Un pezzo di arredo facilmente...
Bricolage

Come fare delle lanterne dalle bottiglie di plastica

Potrebbe esservi capitato di vedere, durante le calde serate estive o il periodo natalizio, fili di lanterne che decorano le strade e creano atmosfera. I bagliori di luce prodotti da questi piccoli oggetti decorativi sono talmente belli da lasciare gli...
Casa

Come Assemblare Un Portabottiglie

Chi ama collezionare i vini sa bene che il problema dello spazio è una questione abbastanza delicata. A volte bisogna barcamenarsi tra cantine e ripostigli per cercare di dare una sistemazione al crescente numero di bottiglie. Per risolvere questo problema...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.