Utilizzare un rivestimento in cotto come dispositivo di isolamento acustico

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Se nella vostra casa o in ufficio si presentano problemi legati all'acustica, potete intervenire adottando alcune tecniche di isolamento molto efficaci e nel contempo eleganti, quindi in grado di integrarsi perfettamente nel design impostato in questi ambienti. In riferimento a ciò, nei passi successivi troviamo una guida su come utilizzare un rivestimento in cotto come dispositivo di isolamento acustico.

25

Occorrente

  • Tavelle
  • Mattonelle di cotto
  • Collante per piastrelle
  • Intonaco
  • Fischer e trapano
35

Prima di iniziare dovete tener ben presente la superficie della stanza da rivestire e quindi insonorizzare. Prendete un metro e misurate accuratamente e con precisione altezza e larghezza della parete che dovete rivestire. Per prima cosa, andate in un centro per la vendita all'ingrosso di materiali edili e orientatatevi sui prodotti refrattari. Questi prodorri di rivestimento sono i migliori in quanto essendo cotti non contengono acqua anzi, trattengono l'umidità ed ovviamente sono ottimi per risolvere i problemi acustici della stanza che andrete a rivestire.

45

Prendete come riferimento delle misure casuali come 6 metri × 4 metri, acquistate l'equivalente in tavelle del tipo generalmente utilizzato per creare la base di appoggio di un pavimento per soppalco. Il fissaggio è semplice e veloce perché sono grandi (40 cm. X 150 cm.) quindi, sono necessari quindici pezzi per rivestire completamente ed isonorizzare la parete in questione. Il fissaggio avviene utilizzando il collante per piastrelle vendibile a sacchi. È facile da impastare aggiungendo sell'acqua e mescolando per bene. La colla ha una rapida essiccazione e soprattutto non produce muffa. Inoltre, una volta indurito crea uno spessore di circa 1,5 cm. Fungendo da piccola intercapedine tra la parete in muratura preesistente e le tavelle applicate per l'isolamento acustico. Terminato il fissaggio passate ad intonacare e dipingere la parete con il colore della stanza.

Continua la lettura
55

Un altro sistema per insonorizzare una parete è quello di acquistare o riciclare mattonelle in cotto di grosse dimensioni (40 cm. X 40 cm.) in modo da raggiungere velocemente la quadratura in termini di misura della parete da isonorizzare. Il fissaggio può essere effettuato o utilizzando il collante oppure dei fischer (tasselli da 5 cm.) da applicare ad ogni singola mattonella facendo un buco al centro di essa con un trapano. Terminata l'applicazione, le procedete ad intonacare. Fatto ciò, ripristinate il colore originale della stanza isolata acusticamente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare l'isolamento termico dei cassonetti

La guida che verrà impostata lungo i passi che seguiranno, si occuperà di spiegarvi, in maniera molto semplice, come riuscire a fare l'isolamento termico dei cassonetti. Possiamo immediatamente incominciare con le nostre argomentazioni su quest'interessante...
Bricolage

Come sostituire il rivestimento e l'imbottitura sul crine di una vecchia poltrona

Quando si prende in considerazione l'idea di rinnovare un vecchio divano o poltrona ci sono una serie di fattori che devono essere valutati, come ad esempio i costi, la capacità di fare tutto il lavoro da soli e lo stato dell'oggetto da rinnovare. I...
Bricolage

Come applicare le piastrelle in cotto utilizzando la malta

Le piastrelle in cotto costituiscono un eccellente materiale, di aspetto molto gradevole ed in perfetto stile provenzale, per i pavimenti delle stanze di un appartamento più esposte al traffico, all'umidità ed agli odori forti, come una cucina o un...
Bricolage

Consigli per il trattamento del cotto

Il cotto è da sempre utilizzato per realizzare pavimentazioni in case ed uffici, grazie alle sue doti resistenti e durature nel tempo. Tuttavia, come tutte le pavimentazioni, necessita di alcuni trattamenti per mantenere lo stato naturale ed il colore...
Bricolage

Come Applicare Le Lastre Di Pietra Su Un Rivestimento Di Tipo Rustico

Le lastre di pietra sono un prodotto molto funzionale che si presta a diverse utilizzazioni nel campo dell'edilizia. Rappresentano una buona soluzione per arricchire gli ambienti esterni ma sono utilizzate in modo frequente anche per quelli interni. In...
Bricolage

Come realizzare uno schiaccianoci con dei vasetti di cotto

Se vuoi fare qualcosa di molto originale per decorare la tua casa o il tuo giardino o anche per fare un regalo ad amici e parenti, in modo estremamente semplice e veloce; puoi utilizzare dei semplicissimi vasetti di cotto che non usi più e realizzare...
Bricolage

Come realizzare un rivestimento per sedia decorato

Spesso siamo costretti a buttare via sedie (oppure altri complementi d'arredo) che, a causa dello scorrere del tempo e dell'usura, hanno acquisito un aspetto poco gradevole e malconcio. Possiamo però riutilizzarle ed ovviare al loro aspetto trasandato...
Bricolage

Come Realizzare Il Rivestimento Di Legno Di Una Cucina

Se in cucina avete deciso di inserire dei mobili in stile rustico, è importante rivestire le pareti con del legno in modo da ottimizzare il risultato e soddisfare in pieno il design impostato. Per eseguire l'operazione potrete sfruttare le vostre abilità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.