Vasocottura: come realizzarla

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per nutrirsi al meglio, è necessario cuocere molti cibi, a cominciare dalle carni. Alcuni metodi di cottura, però, comportano la perdita parziale di importanti nutrienti. Ciò, capita spesso con le verdure in padella, il cui contenuto in vitamine e liquidi cala notevolmente. Tuttavia, esistono alcuni metodi di cottura che limitano questi problemi, mentre altri sono addirittura delle autentiche novità, rispetto alle nostre abitudini. È il caso della vasocottura. La vasocottura non è altro che la cottura all'interno dei comuni vasetti di vetro. Realizzarla non è affatto difficile, e può essere un modo originale di servire un pasto. Scopriamo come fare.

26

Occorrente

  • Vasetti in vetro
  • Pentola e canovaccio pulito
  • Lavastoviglie
  • Microonde
36

Sterilizzare i vasetti

Anzitutto, il principale metodo per la vasocottura è quella a bagnomaria. Ricordate sempre di sterilizzare i vasetti in vetro per la massima sicurezza, dopodiché potrete riempire i vostri contenitori con i cibi da cuocere. Chiudete i vasetti per bene e preparate una pentola riempiendola d'acqua, quindi disponete un canovaccio sul fondo ed adagiate i vasetti. Per i cibi che cuociono velocemente, saranno sufficienti mediamente 10 minuti di vasocottura. Per altri alimenti, invece, potrebbe essere necessaria una fase di pre-cottura. La vasocottura unisce l'efficacia della cottura a vapore e di quella al cartoccio. I vapori non si disperdono, contribuendo ad accelerare i tempi.

46

Utilizzare il calore generato dalla lavastoviglie

Con la vasocottura, è possibile cuocere qualsiasi cosa: carne, pesce, pasta e verdure mantengono la maggior parte delle proprietà organolettiche. Una soluzione davvero ecologica, potrebbe essere quella di utilizzare il calore generato dalla lavastoviglie. Durante il lavaggio dei piatti, infatti, potrete sfruttare uno spazio all'interno della macchina per la vasocottura. Potrebbe essere la soluzione ideale per preparare delle verdure ed altri cibi da stufare velocemente. In tal caso, ricordatevi di sigillare perfettamente i barattoli, dal momento che l'acqua potrebbe entrare all'interno, compromettendo gli alimenti.

Continua la lettura
56

Capovolgere i barattoli

Oltre a ciò, potrete sfruttare anche il microonde per la vasocottura ma, in questo caso, dovrete adottare materiali non metallici. Scartate dunque qualsiasi coperchio in alluminio e simili ed utilizzate soltanto il vetro o altri materiali adatti. Inoltre, sarebbe meglio utilizzare qualcosa di forato. È consigliabile non utilizzare il microonde con contenitori totalmente sigillati. Al termine della vasocottura è un'ottima idea capovolgere il barattolo per qualche minuto: in questo modo, tutti i liquidi e i sughetti si distribuiranno uniformemente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare una borsa con la fettuccia

Le borse sono degli accessori che completano l'abbigliamento. Infatti, è impossibile che nel guardaroba manchino. Utili per ogni occasione non manca mai un buon motivo per portarle con se. Ne esistono di vari generi e colori e se ne acquistano sempre...
Altri Hobby

Come identificare le monete antiche cinesi

Se siete degli appassionati di storia antica o se semplicemente avete ritrovato una vecchia moneta e volete sapere a che periodo appartiene allora siete capitati sulla guida giusta. Oggi infatti vi parleremo delle antiche monete cinesi. In particolare...
Altri Hobby

Come fare delle composizioni con i fiori secchi

Se avete ricevuto come regalo un bellissimo mazzo di fiori, magari per un'occasione importante come il proprio matrimonio, possiamo affermare che buttarli è davvero un peccato. Eliminare dei fiori regalati in occasioni importanti, infatti, è una scelta...
Altri Hobby

Come fare una corda per saltare

Se intendiamo realizzare un attrezzo ginnico in modo semplice e veloce, possiamo fare una corda per saltare. Per realizzarla, ci occorreranno soltanto pochi materiali, da acquistare ad un prezzo irrisorio presso un colorificio, ma anche facili da riciclare...
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
Altri Hobby

Come realizzare una borsa a tracolla

La borsa è l'accessorio più diffuso e amato dalle donne, e si può trovare in diversi materiali, dalla pelle, alla stoffa, fino alla plastica.A livello artigianale, la sua realizzazione avviene con un taglio della sagoma e cuciture a macchina. Tuttavia,...
Altri Hobby

Come fare una federa all'uncinetto

Se abbiamo un cuscino e decidiamo di rivestirlo con una federa per appoggiarlo in bell'evidenza sul letto, sui divani e poltrone si possono sfruttare le proprie conoscenze nella pratica dell'uncinetto per realizzarla in un modo abbastanza semplice. Leggendo...
Altri Hobby

Come costruire una casa in miniatura

Il modellismo è un hobby che appassiona moltissime persone, spaziando in un vasta gamma di argomenti. Da quello navale, a quello per le rappresentazioni storiche fino ad arrivare a quello architettonico per le case in miniatura, insomma ce n'è per tutti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.